Articoli di Cultura e Spettacolo

3 nights for Marghera – Uniti insieme per la ripresa: programma

L’iniziativa che animerà il cuore della città giardino sabato 18 luglio, venerdì 31 luglio e sabato 16 agosto, dalle 19 alle 23.

Tre serate all’insegna della musica e delle specialità gastronomiche della tradizione, che andranno ad integrarsi nel già ricco calendario di “Marghera Estate 2020”. E’ stato presentato questa mattina, nella sala del Municipio della Municipalità “3 nights for Marghera – Uniti insieme per la ripresa”, l’iniziativa che animerà il cuore della città giardino sabato 18 luglio, venerdì 31 luglio e sabato 16 agosto, dalle 19 alle 23.

3 nights for Marghera

All’appuntamento con la stampa sono intervenuti gli assessori al Decentramento, Paola Mar, e alla Coesione sociale, Simone Venturini, il presidente della Municipalità di Marghera Gianfranco Bettin e Vittoria Mantovani, Paolo Dall’Agnola, Corrado Munaretto, in rappresentanza dell’associazione Marghera 2000, promotrice dell’iniziativa in collaborazione con l’Amministrazione comunale nell’ambito de “Le Città in Festa”.

L’obiettivo

“L’obiettivo – ha spiegato Paolo Dall’Agnola – è stato quello di organizzare proposte che fossero vicine, anche dal punto spaziale, agli operatori economici della piazza, che stanno attraversando un periodo non favorevole. Negli ultimi mesi l’unico momento che ha dato loro soddisfazione è stata la sfilata dei carri di Carnevale a cui è seguito il lockdown da Coronavirus. Ecco quindi l’esigenza di promuovere delle occasioni di svago, con l’invito agli esercenti che si occupano di somministrazione di cibi e bevande, di proporre dei menù a tema da poter degustare accompagnati da buona musica. L’auspicio è di infondere anche per solo tre sere occasioni di spensieratezza per i cittadini e di speranza per i commercianti, preoccupati per un recupero economico che ancora non si intravvede”.

Il commento dell’assessore Venturini

“Quest’anno Marghera è ancora di più al centro della vita culturale della città, grazie anche allo sforzo economico dell’Amministrazione – ha dichiaro Venturini. L’estate veneziana ha un suo pilastro importante nella piazza di Marghera e, oltre a potenziare la rassegna estiva affiancando al cinema, la musica e il cabaret, con nomi di rilievo, siamo riusciti nell’obiettivo che ci eravamo prefissi: fare in modo che anche altre energie, associative e commerciali, completassero la programmazione che il Comune aveva fatto. “3 nights for Margera” è una proposta che risponde al principio di sussidiarietà, partecipazione e vitalità e rientra nel più ampio panorama delle oltre 200 iniziative tra cinema, teatro musica, diffuse su tutto il territorio comunale”.

Il commento dell’assessore Mar

Dell’importanza di riuscire ad intercettare le esigenze di chi vive il territorio, le associazioni e le istituzioni, facendo rete, ha parlato l’assessore Mar, che ha ricordato come durante l’emergenza Coronavirus avesse proposto lo slogan ‘Vicini al vicino’ “per continuare ad essere in ascolto delle esigenze della comunità”. Mentre il presidente Bettin ha sottolineato come “L’intreccio tra la dimensione istituzionale e quello che la comunità produce è ciò che ha fatto la differenza nel nostro territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close