Servizi Sport

Maratonella di Campalto: 1500 i partecipanti

1500 i partecipanti alla Maratonella di Campalto con percorsi diversi. Una corsa che per molti è stata una preparazione alla prossima Venicemarathon, e per altri una bella occasione di vivere dei momenti tra amicizia e ambiente

“È davvero un bel momento, dopo tanti mesi di blocco e di difficoltà essere presenti alla Maratonella di Campalto 2021 di Campalto – afferma Andrea Tomaello, Vicesindaco del Comune di Venezia. Con le attività sportive si torna finalmente a stare insieme. Rivolgo un ringraziamento a tutti i volontari dell’evento e agli organizzatori, perché il loro in questo frangente non è assolutamente facile.”

“Fino a luglio non eravamo certi di poter attuare l’evento, perché far rispettare le disposizioni anticovid in questo tipo di eventi sembrava davvero complesso.” Così racconta Flavio Mestriner, il presidente di Maratonella A.S.D. “Ma abbiamo scelto di dare un segnale forte, di ripartenza. Mi sono detto: sarà quel che sarà, ma dobbiamo farla. L’importante è che questa voglia di ripresa si faccia sentire.

I vincitori

A vincere la Maratonella 2021 nella sezione maschile è stato Said Boudalia, che sostiene: “È stata una verifica delle condizioni. Volevo capire se ero pronto a correre una maratona completa. Il percorso è stato molto impegnativo, poiché sterrato, ma sono contento di stare bene. Continuerò la preparazione e punto a Venicemarathon come maratona per la stagione.”

La vincitrice delle donne nei 30 km è Fabiola Giudici. “Non è la mia prima volta alla Maratonella di Campalto. Il percorso è bellissimo, tra boschi e laguna, bene segnalato e bene organizzato. Trovo sia un buon allenamento per una maratona proprio per la varietà dell’itinerario.”

Maratonella di Campalto

Ai nostri microfoni Simone Mestrinier, coordinatore della Maratonella di Campalto, che ci ha detto: “È stata una gioia per tutti noi. Anche il tempo è stato a nostro favore. I podisti, dopo un anno di assenza, hanno risposto con immutato entusiasmo e questo ci sprona a fare sempre di più e sempre meglio. Voglio fare un ringraziamento personale ai 450 volontari che hanno reso possibile tutto questo insieme agli sponsor. E un grazie va anche alle istituzioni e alla cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button