Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Wind Music Awards, i premi della musica leggera italiana

Wind Music Awards, i premi della musica leggera italiana

405
wind music awards
Assegnati ieri e oggi all’Arena di Verona - con differita su Rai1, oggi e martedì prossimo - i Wind Music Awards.

L’Arena di Verona sta ospitando, fra ieri e oggi (4 e 5 giugno), la 12/ma edizione dei Wind Music Awards, i premi della musica italiana che vedremo su Rai1 stasera (martedì 5 giugno) e martedì prossimo (12 giugno), con riepilogo sabato 23 giugno.

Andrà in onda stasera su Rai1 (con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada), la prima parte della 12/ma edizione dei Wind Music Awards, i premi ufficiali della musica italiana, assegnati fra ieri e oggi all’Arena di Verona. Il secondo appuntamento è fissato per martedì prossimo, 12 giugno, ma ci sarà anche un riepilogo, sabato 23 giugno, con i momenti più significativi delle premiazioni in un’unica serata.

I Wind Music Awards sono attribuiti agli artisti che – nel periodo maggio 2017/maggio 2018 – hanno raggiunto le quote di vendita dei dischi d’oro (25.000 copie), platino (50.000 copie) e multi platino. C’è inoltre il “premio live”, per il numero di spettatori raccolti nei propri concerti, sempre nello stesso periodo di riferimento, con le categorie: oro (40.000 spettatori), platino (100.000) e multi platino, oltre i 200.000 spettatori.

Questa è la scaletta odierna
Zucchero, “Dune mosse”
Thomas, “Non te ne vai mai”
Fabrizio Moro e Ultimo, “L’eternità (il mio quartire)”
Gue Pequeno con Elettra Lamborghini, “Lamborghini” 
Benji & Fede, “Moscow Mule”
Laura Pausini, “E.STA.A.TE.”
J-Ax & Fedez, “Italiana”
Thegiornalisti, “Questa nostra stupida canzone d’amore”
Cristina D’Avena, “È quasi magia Johnny” / ”I puffi sanno” / ”Mila e Shiro” / “All’arrembaggio” / ”Kiss Me Licia” / ”Occhi di gatto”

Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Non mi avete fatto niente”
Claudio Baglioni, “Io sono qui”
Lo Stato Sociale, “Una vita in vacanza” / ”Facile”
Emma, “Mi parli piano”
Rita Ora, “Girls”
Laura Pausini, “Non è detto” / ”Frasi a metà”.
Sfera Ebbasta, “Rockstar”
Biagio Antonacci, “In mezzo al mondo” / ”Mio fratello”
Francesco Gabbani, “Tra le granite e le granate”

Ghali, “Cara Italia”
Levante, “Non me ne frega niente”
Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, “Amore e capoeira”
Ultimo, “Poesia senza veli”
Madman, “Centro” / ”Storie”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here