Prima semifinale del Dragonfly Young Music Contest

Mercoledì 3 luglio, nello splendido palco del Mirano Summer Festival inizia la prima semifinale del Dragonfly Young Music Contest.

Quattro band e due cantanti solisti/interpreti si esibiranno a partire dalle ore 20.00 e altrettanti lo faranno mercoledì 10 per arrivare poi alla finalissima il 17 luglio.

I protagonisti del Dragonfly Young Music Contest

Il Fine è una alternative rock band nata nel 2016 in periferia di Treviso formata da Francesco Nichele (voce e chitarra), Omar Zambon (chitarra e cori), Enrico Cipolla (basso e cori) e Beppe Acacia (batteria) che coniuga toni tanto duri e aggressivi quanto melodici e intimisti.

I Sunrise sono stati la vera sorpresa del Dragonfly Young Music Contest, una band veneziana di sedicenni che suonano insieme solamente da un anno.
La band è formata da: Luca (batterista), Elisa (voce), Elia (basso), Alessandro (chitarra solista) e Filippo (seconda chitarra).

I Café Noir, sono Enrico Zanninello (voce solista), Antonello Carta (basso, voce), Andrea Bettega (chitarre), Alessandro Vincenzi (batteria, voce) e Francesco Zanchin (pianoforte, tastiere). La band si distingue per i testi in italiano, gli arrangiamenti curati e moderni tra pop, funk e rock.

I Venti Settembre sono una giovane band padovana formata da Alino Guerra (voce e chitarra), Marco Tramarin (basso), Mario Tullio (sax e tastiere), Federico Lazzaro (chitarra), Elena Degan (violino e cori), Massimiliano Barbieri (batteria) ed Edoardo Signore (tastiere e cori).

Alessandra Noemi Vedovato, in arte AnV è nata nel 2000 e abita a Trivignano. Ha iniziato a suonare la chitarra da autodidatta nel 2013. Due anni dopo è iniziata la sua carriera da giovane cantautrice e da quel momento ha suonato dovunque fosse possibile. È giunta alla ribalta nazionale prendendo parte all’undicesima edizione di X-Factor, superando la prima fase fino ai Bootcamp.

Sofia, in arte Sofy ha solo 11 anni, ma mostra già un grandissimo talento. Frequenta la scuola di canto Diapason a Quarto d’Altino e la sua insegnante è Melody Molina. Quella al Dragonfly è stata la sua seconda apparizione ad un contest, ma ha subito messo d’accordo tutti con una voce e una maturità artistica davvero impensabile a questa età.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here