Zaia e Brugnaro divisi sul referendum

Zaia e Brugnaro divisi sul referendum

158
0

A 14 anni dall’ultimo insuccesso, il consiglio regionale del Veneto approva il referendum sulla separazione di Venezia da Mestre. Grazie all’inedita alleanza Lega-M5S

La pace tra Brugnaro e Zaia è oscurata dal referendum sulla separazione di Venezia da Mestre. L’approvazione della consultazione in consiglio regionale ha fatto insorgere il sindaco Luigi Brugnaro che annuncia il ricorso al Tar. Un macro comune come quello metropolitano rischia di mettere in ombra la regione e da invece poteri ad un’area che in questo momento soffre e a cui fanno gola i finanziamenti europei.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO