Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Rai1 presenta i Wind Music Awards

Rai1 presenta i Wind Music Awards

287
Stasera e domani, all'Arena di Verona e su Rai1, la festa della musica italiana: i Wind Music Awards.

Fra stasera e domani all’Arena di Verona, in onda in diretta su Rai1, i Wind Music Awards, i premi della musica italiana, molto ben rappresentata nel cast.

Dopo il Concertone di Manchester, Rai1 prosegue in musica con le due serate dei Wind Music Awards: oggi e domani, in diretta dall’Arena di Verona, a partire dalle 20.35, Carlo Conti e Vanessa Incontrada assegneranno i premi della musica italiana.

Interverranno: Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Loredana Berté, Mario Biondi, Boomdabash, Michele Bravi, Briga, Decibel, Francesco De Gregori, Elisa, Elodie, Emma, Fabri Fibra, Francesco Gabbani, Ghali, Giorgia, Raphael Gualazzi, Rocco Hunt, Il Pagante, Il Volo, J-Ax & Fedez, Ligabue, Litfiba, Lowlow, Fiorella Mannoia, Marracash E Gué Pequeno, Ermal Meta, Modà, Fabrizio Moro, Gianna Nannini, Nek, Max Pezzali, Gabri Ponte, Pooh, Eros Ramazzotti, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Fabio Rovazzi, Sfera Ebbasta, Sergio Sylvestre, Thegiornalisti, Umberto Tozzi, Renato Zero e Zucchero. Ospiti internazionali: Clean Bandit, Imagine Dragons, Lenny, Luis Fonsi, Ofenbach e Charlie Puth.

Assenti giustificati Benji e Fede: i ragazzi di Modena avrebbero dovuto cantare stasera “Tutto per una ragione“, insieme ad Annalisa, ma hanno dovuto dare forfait «per un serio problema familiare». Lo scrivono in un post sulla loro pagina Facebook, chiedendo, nello stesso tempo, il massimo rispetto della privacy.

Nel corso della manifestazione verranno riconosciuti i risultati di vendita dell’ultimo anno (dal maggio 2016 al maggio scorso), con le certificazioni Fimi: “oro” (oltre le 25.000 copie), “platino” (più di 50.000), quindi i “multiplatino” (doppio, triplo, quadruplo) ad ogni 50.000 copie, fino a “5 volte platino” per chi ha superato la soglia delle 250.000 copie vendute e, infine, “diamante”, oltre le 500.000 copie.

Novità di questa edizione è il Premio Live, certificato da SIAE, per il numero di spettatori presenti ai concerti, sempre nel periodo maggio 2016/maggio 2017: “Oro” (oltre i 40.000 spettatori), “platino” (più di 100.000), “doppio platino” (oltre i 200.000), “triplo platino” (più di 300.000) e “diamante” (oltre i 400.000).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here