Home Video Gallery Servizi Economia e società Vino immesso nel mercato con false certificazioni

Vino immesso nel mercato con false certificazioni

234
certificazioni

Una serie di soggetti ha immesso nel mercato una grossa quantità di vino con false certificazioni Doc, Docg, Igp e Dop

Il gruppo ha invaso il mercato dei vini con grandi quantità di vino di bassa qualità con false certificazioni Doc, Docg, Igo e Dop.

L’indagine è coordinata dalla procura di Asti, ma è partita da una verifica fiscale della polizia di Venezia in un’azienda agricola trevigiana.

Il giro d’affari evaso è stimato intorno ai 25 milioni di euro, gli indagati sono circa 60 .

Secondo le ricostruzioni della procura sarebbero state imbottigliate vini Bianchi, Rossi e Rosati immettendo oltre 254 diversi tipi di bottiglie.

La procura ha posto a sequestro quasi centocinquanta mila bottiglie taroccate.

L’accusa dei PM è associazione a delinquere trasnazionale finalizzata all’evasione fiscale, alla frode in commercio e al riciclaggio.

Sono stati arrestati tre lombardi di 51 52 e 63 anni

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here