Home Video Gallery Servizi Economia e società Via del mare: nuova viabilità addio al traffico insostenibile

Via del mare: nuova viabilità addio al traffico insostenibile

5697

La questione della via del mare sembra ad un punto di svolta. Addio traffico insostenibile nelle strade di Jesolo, Eraclea e Bibione ne parla Luca Zaia.

La via del mare è segnata da un grandissimo traffico, nei fine settimana lungo le strade che portano alle spiagge il traffico ha dato grattacapi anche a Luca Zaia quando si è recato al Cavallino-Treporti per inaugurare il nuovo punto di primo intervento.

Preso atto che le strade di Jesolo, Eraclea, Cavallino-Treporti, Bibione sono soffocate da code lunghe dieci chilometri di media e colpite da numerosi incidenti Luca Zaia ha lanciato l’urlo di guerra . “ Avanti con la via del mare”.

Serve una nuova viabilità, ossia il vecchio progetto della via del mare che prevede un intervento in project financing con investitori privati e che era finito in un cassetto dopo lo scandalo del Mose .

Domani mercoledì l’assessore Elisa de Berti sarà a Roma per analizzare con il governo la possibilità di realizzare una strada veloce una bretella dal casello di Meolo alle spiagge di Jesolo , Punta Sabbioni e Cavallino Treporti.

In ogni caso ha aggiunto Zaia la soluzione non può essere quella di applicare una ztl ai camper e alle roulotte che attraversano il territorio jesolano per raggiungere Cavallino- Treporti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here