Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Vasco contro il “secondary ticketing”

Vasco contro il “secondary ticketing”

164
Novità sulla vendita dei biglietti dell'atteso evento Vasco Modena Park, in programma il prossimo 1 luglio.

Vasco Rossi ha presentato l’annunciata rivoluzione nella vendita dei biglietti di Modena Park, la festa per i suoi 40 anni di carriera.

L’aveva annunciata all’inizio dell’anno e adesso è arrivata: la rivoluzione di Vasco Rossi per l’accesso ai concerti vedrà la luce il prossimo primo luglio in occasione di Modena Park, la festa organizzata per celebrare i suoi 40 anni di fronte del palco, in programma al parco Enzo Ferrari di Modena. L’ufficializzazione è avvenuta nel corso di una conferenza stampa organizzata nella sede milanese della Siae.

Dopo le polemiche seguite al caos biglietti in occasione del concerto dei Coldplay e la successiva decisione di interrompere i rapporti con Live Nation, la multinazionale che gestiva i tagliandi dei suoi concerti, l’artista di Zocca ha lanciato la sua personale battaglia contro il fenomeno del “secondary ticketing”, aprendo al contempo il casting per la scelta del nuovo soggetto al quale affidare l’incarico.

Un ruolo affidato alla Best Union di Bologna, attiva da tempo nel settore a livello internazionale, che attraverso la piattaforma Viva Ticket – unico circuito di distribuzione ufficiale – gestirà in esclusiva l’intero contingente di vendita dell’evento del primo luglio, per cui dovrebbero essere disponibili circa 200mila posti.

Ognuno potrà effettuare al massimo due transazioni di acquisto, ciascuna delle quali per un massimo di sei biglietti. Il sistema renderà i tagliandi “rintracciabili” e consentirà inoltre un risparmio del 5% sull’importo dell’acquisto. I prezzi andranno dai 50 ai 75 euro, oltre alle spese per commissioni e diritti di prevendita, ai quali va aggiunta la consegna.

Le vendite inizieranno alle 10 del 27 gennaio e saranno scaglionate in più round, con tutte le informazioni relative rese note in tempo reale sul portale vivaticket.vascomodena.it. Per velocizzare le attività di vendita, sempre sullo stesso sito, ci si potrà registrare dalle 10 del 20 gennaio, mentre per gli iscritti al fan club ufficiale di Vasco sarà istituito un canale di vendita dedicato che aprirà alle 10 del 24 gennaio e sarà attivo per le successive 48 ore.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here