Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Tutto pronto a Mirano per il concertone Pro-Riviera. Trenta artisti sul palco

Tutto pronto a Mirano per il concertone Pro-Riviera. Trenta artisti sul palco

12946
concertone Pro-Riviera

Decine di artisti e contributi da tutto il Veneto e non solo, personalità di primo piano della musica, dello sport e dello spettacolo e una scaletta che si allunga giorno dopo giorno. Cresce l’attesa per il concertone Pro-Riviera del Brenta, il grande evento per raccogliere fondi ed esprimere solidarietà concreta alle popolazioni colpite dal tornado dell’8 luglio.
L’appuntamento è a Mirano, nel piazzale degli impianti sportivi, lunedì prossimo, 27 luglio. Un elenco lunghissimo di interpreti e volti noti, contributi solidali, messaggi e saluti di autorità per una maratona di beneficenza che partirà nel tardo pomeriggio per proseguire poi tutta la serata.
Il concerto “TorniAMO in Riviera” inizierà simbolicamente alle 17.28, l’ora in cui il tornado ha iniziato la sua lunga scia di distruzione tra i comuni di Pianiga, Dolo e Mira. Per oltre sei ore si alterneranno sul palco del Mirano Summer Festival artisti di primo piano, quasi tutti veneti, che hanno voluto portare il loro contributo allo slancio di solidarietà incredibile che ha permesso alle aree colpite di rialzasi subito. Parteciperanno, tra gli altri, Sugarfree, Giò di Tonno, Jalisse, Sir Oliver Skardy, Alessandro Canino, dai mitici anni Ottanta Martinelli, Johnson dei Righeira, Scotch, P.Lion, George Aron e tanti giovani emergenti e partecipanti ai talent show più seguiti della tv, come Amici, The Voice e X-Factor.
Sono stati invitati anche sindaci e rappresentanti di istituzioni da tutto il Veneto. Non ci sarà un biglietto d’ingresso, né alcun compenso per gli artisti sul palco, che hanno dunque aderito gratuitamente all’invito. Protagonista sarà soprattutto la solidarietà: tutte le libere offerte raccolte durante la maratona musicale andranno alla ricostruzione della Riviera del Brenta.
Hanno finora aderito a “TorniAMO in Riviera”:

  • Durga McBroom (corista dei Pink Floyd, chiuderà la serata con “The great gig in the sky”)
  • Sugarfree (Cleptomania, Scusa ma ti chiamo amore)
  • Giò di Tonno (vincitore con Lola Ponce a Sanremo con “Colpo di fulmine” e di Tale e quale show)
  • Martinelli (Cinderella, Comanchero)
  • Johnson dei Righeira (Vamos a la playa, L’estate sta finendo)
  • Prezzemolo e l’equipe di Gardaland (intrattenimento)
  • Jalisse (vincitori Sanremo 97 con “Fiumi di parole”)
  • Scotch (Disco Band, Stasera la luna-Mirage)
  • Aba (X-factor 7, Crozza nel paese delle meraviglie)
  • Sir Oliver Skardy (Pitura Freska)
  • P.Lion (Happy children)
  • Chiara Luppi (Sanremo, The Voice)
  • Alessandro Canino e Ade (Brutta, Salvami)
  • Paola Marotta (Amici 2015)
  • Silvia Boreale (Amici 2015)
  • Francesca Miola (Amici 2015)
  • Simone Baroni (Amici 2015)
  • George Aaron (Italodisco, Somebody)
  • The Sun (Cuore aperto)
  • Nick Casciaro (Amici, Domenica in)
  • Mark Storm ft. Angelika (12 anni, il dj producer più giovane d’Europa)
  • Melodi Castellari (corista di Elio de le storie tese)
  • Emanuele Corvaglia (Amici 12)
  • Cixi (X-Factor 6)
  • Marco Baroni (Sanremo giovani e autore per Nek)
  • Attika (Amici 2015 e Mtv Generation)
  • Elena Stocco ft. Teresa Bontà (Angeli da un’ala sola)
  • KianaLuna (A new way)
  • Riccardo Frail (Uomini e donne, Sanremo social)
  • Traccia 24 (Senza fiato)
  • Lucenera (Cenerentola di porpora)

Saranno inoltre presenti il corpo di ballo Jam Session Crew e, in collegamento video, un contributo speciale di Federica Pellegrini, che ha donato un suo prezioso costume da gara autografato come premio di una lotteria collegata all’evento. I biglietti potranno essere acquistati in loco.

Non mancherà neppure DOLiWOOD con i suoi esilaranti video-doppiaggi in dialetto veneto e che subito dopo il tornado, che ha sfiorato la sede dell’associazione, ha messo a disposizione il propri social per informare e coordinare gli aiuti, riportando i comunicati ufficiali di comuni e protezione civile. Lunedì torneranno sul palco per mostrare nuovi video e portare la loro testimonianza diretta del disastro. Presenteranno anche la Tornado-shirt, la maglietta “ufficiale” del tornado, realizzata insieme al sito d’informazione ComunicarEmergenza.it e il cui ricavato andrà alla ricostruzione.

Le sei ore no-stop di musica saranno presentate da volti e nomi noti di tre radio: Monica Morgan di Radio Bellla e Monella, Paolo Zippo di Radio Company e Luca Lazzari di R101. L’evento sarà ripreso dalle telecamere di Televenezia che lo trasmetterà nel mese di agosto (Sarà poi disponibile in modalità on demand nel nostro sito).

In regia a “TorniAMO in Riviera” c’è l’Associazione Volare che organizza il Mirano Summer Festival, che dunque si concluderà proprio con il “concertone” pro-Riviera, garantendo allestimenti e punti ristoro, l’evento inoltre è prodotto da Mind The Music, con la direzione artistica di Fabio Simionato, service luci e audio sono di Coorsal Group.

 

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here