Home Notizie Articoli di Economia e società Turismo, infrastrutture, cultura e sport: bisogni obiettivi risorse azioni

Turismo, infrastrutture, cultura e sport: bisogni obiettivi risorse azioni

347
Turismo, infrastrutture, cultura e sport: bisogni obiettivi risorse azioni

Turismo, infrastrutture, cultura e sport: bisogni obiettivi risorse azioni
Si parlerà di turismo, infrastrutture, cultura e sport lunedì 30 novembre, alle ore 20.30, presso il Centro civico di Altino, serata che chiude il ciclo di incontri organizzati dall’Amministrazione comunale per la condivisione del DUP, Documento Unico di Programmazione, alla cittadinanza.
“Ci troviamo sempre di più a dover fare senza risorse –spiega la Sindaca Conte-: ricordo che dal 2010 i trasferimenti dallo Stato agli Enti Locali sono diminuiti di ben il 40%. Nonostante questo siamo riusciti a investire trovando nuovi finanziamenti per realizzare opere pubbliche come, ad esempio, per parlare della sola area di Altino, il nuovo attracco sul canale Santa Maria o il nuovo percorso pedonale che collegherà la nuova sede museale alle aree archeologiche, lavori per 350mila euro già assegnati e che verranno avviati a partire dalla prossima primavera. Si tratta di opere in grado di concorrere allo sviluppo turistico, culturale ed economico dell’intera area. E’ per condividere queste e altre progettualità, che invitiamo la cittadinanza tutta, le associazioni, le imprese, ma anche i Comuni limitrofi a partecipare all’incontro di lunedì, convinti dell’efficacia di percorsi condivisi in grado di fare il punto su ciò che è stato fatto sinora e, allo stesso tempo, definire nuovi obiettivi sulla base dei bisogni effettivi e programmare azioni compatibili con le risorse disponibili, favorendo sinergie tra istituzioni e privati. Esempio ne è l’attività di linea recentemente avviata da privati a seguito della realizzazione da parte del Comune del nuovo attracco o ancora la possibilità alla quale si sta lavorando con associazioni ed enti, per garantire l’apertura delle aree archeologiche da parte di volontari.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here