Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Telefonata partita per sbaglio salva donna dagli orsi

Telefonata partita per sbaglio salva donna dagli orsi

259
Orsi

Una telefonata partita per sbaglio ha permesso di mettere in salvo una donna che era seguita da due orsi, in un sentiero escursionistico in Canada

Virginia Differenz, 70 anni, stava percorrendo un sentiero nel parco di Muskeg Creek a Athabasca, in Alberta, quando ha incontrato un ‘orsa con un cucciolo. Gli orsi “stavano in piedi sulle zampe posteriori e giocavano tra loro”,ha raccontato poi ai giornalisti.

La donna ha tentato di spaventare gli orsi suonando della musica sul suo telefono, la cosa li ha solo resi più curiosi e interessati a lei. La donna ha quindi deciso di tornare indietro, e ha telefonato alla sorella, che stava andando a trovare, che avrebbe fatto tardi perché doveva allungare il percorso.

Gli orsi però nel frattempo avevano iniziato a seguirla. La donna ha cercato di accelerare il passo, e poco dopo una nuova telefonata è partita per sbaglio alla sorella, che sentendo all’altro capo solo rumore di passi in mezzo all’erba alta, si è preoccupata ed ha chiamato la polizia.

Ho messo il telefono nella tasca della felpa e poi è partita una telefonata partita per sbaglio, lei si è preoccupata, perché le avevo detto di questi orsi, e così ha pensato che fossi in difficoltà,

La polizia è riuscita a trovare l’anziana in relativamente poco tempo. “Era su un sentiero secondario, esausta ma incolume”, ha detto un portavoce. Gli orsi non sembravano aggressivi, ma la donna è stata molto sollevata quando ha visto gli agenti.”Sono stato molto felice di vederli”, ha detto. “Ho camminato per due ore e mezza e questo era abbastanza per me”.

La polizia ha raccomandato a tutti gli escursionisti di evitare di viaggiare da soli, e portare con sé spray deterrenti contro gli orsi, per evitare i rischi di un contatto troppo ravvicinato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here