Home Video Gallery Servizi Cronaca Tabaccheria, aggrediti i titolari causa vendita di accendini del Fuhrer

Tabaccheria, aggrediti i titolari causa vendita di accendini del Fuhrer

2242
0

In una tabaccheria di Jesolo due titolari sono stati minacciati da 5 persone spacciatesi per israeliane

Martedì sera, in una tabaccheria vicino a Piazza Nember a Jesolo sono stati minacciati da 5 persone spacciatesi per israeliane, causa scatenante, la vendita di accendini riportanti le immagini di Hitler e Mussolini. I due proprietari Erminio Ferrazzo e Riccardo Ferrazzo spiegano che da anni vendono gadget tra cui accendini dei diversi personaggi storici come Hitler, Che Guevara, Stallin. Questi cinque soggetti alla visione dei dittatori nazi-fascisti hanno cominciato a minacciare il personale dicendo di dare fuoco al locale e che torneranno, ma come sostengono i due tabaccai gli individui volevano soltanto far scaturire una rissa. Fortunatamente nessun ferito.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here