Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Successo per l’evento “Lido in love”

Successo per l’evento “Lido in love”

229
0
Un momento della manifestazione "Lido in Love" a cui hanno partecipato ieri un migliaio di persone.

In molti sono intervenuti, ieri al Lido di Venezia, alla manifestazione  “Lido in Love” e al flash mob “One Billion Rising” contro la violenza sulle donne.

Più di un migliaio di persone hanno partecipato ieri, – 14 febbraio, san Valentino –  a Lido in Love e per un giorno il cuore verde di Venezia si è vestito a festa del colore rosso, simbolo d’eccellenza dell’amore, per festeggiare tutti gli innamorati: palloncini, postazioni ad hoc per inviare messaggi e dichiarazioni, stand dove acquistare gadget da regalare come pegno al proprio partner.

Lido in Love ha sostenuto One Billion Rising, la manifestazione che attraverso la musica, l’arte, la danza vuole sensibilizzare il pubblico contro la violenza sulle donne. “Tre anni fa abbiamo iniziato quasi per gioco la prima edizione di Lido in Love – spiegano la presidente della Proloco locale, Micaela Salmasi, e la Presidente del Consorzio Venezia e il suo Lido, Michela Cafarchia – Quest’anno abbiamo raccolto ben mille partecipanti. Grazie all’entusiasmo di Elena Constantin che ha fatto diventare il flash mob One Billion Rising, un momento di riflessione e coinvolgimento manifestando contro la violenza sulle donne”.

“Il Lido di Venezia – dicono ancora -sta riscoprendo la sua forza attrattiva e la sua identità. Possiamo dire che quest’anno l’iniziativa ha riscosso un grande successo e l’approvazione del pubblico di cittadini e di turisti. Segnale che il nostro lavoro di squadra va nella direzione giusta”.

Presenti all’evento: il prosindaco del Lido Paolo Romor , la presidente del Consiglio comunale di Venezia Ermelinda Damiano, lo storico canoista Daniele Scarpa, le atlete Sandra Truccolo, Romina Ardit, Anna Mao e il l’allenatore del Venezia Filippo Inzaghi. Nel corso della giornata sono state tantissime le coppie che si sono fotografate al photo call allestito per l’iniziativa con lo sfondi di Venezia alle spalle, mentre Michele ha chiesto a Pamela di sposarlo davanti a tutti i partecipanti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here