Home Video Gallery Raccomandata Espresso Stupri e torture in Libia, arrestato ventenne Ghanese ad Agrigento

Stupri e torture in Libia, arrestato ventenne Ghanese ad Agrigento

220
0

Ventenne Ghanese è stato sottratto dai poliziotti ad un vero e proprio linciaggio nel centro di accoglienza di Lampedusa.

Oggi parleremo del caso del ventenne Ghanese individuato e arrestato dalla polizia, dopo la denuncia degli immigrati. Il ragazzo che chiamarlo tale è dire troppo, era una vera bestia, dalle testimonianze dei migranti che l’hanno riconosciuto si è scoperto una serie di torture inenarrabili e terribili.  Un campionario dell’orrore quello che la Procura di Palermo contesta al ventenne ghanese sbarcato nei giorni scorsi a Lampedusa e arrestato dopo che alcune delle vittime da lui torturate in Libia prima della partenza si sono fatte coraggio, lo hanno riconosciuto e accusato alla polizia di Agrigento che lo ha arrestato. I poliziotti della squadra mobile di Agrigento, diretta da Giovanni Minardi, lo hanno sottratto ad un vero e proprio linciaggio nel centro di accoglienza di Lampedusa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here