Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Sicurezza dei mari nell’area del “Mediterraneo allargato”

Sicurezza dei mari nell’area del “Mediterraneo allargato”

553
Sicurezza dei mari nell'area del

Sicurezza dei mari nell’area del “Mediterraneo allargato”
Il ministro della difesa Roberta Pinotti è oggi AL 10 th REGIONAL SEAPOWER SYMPOSIUM OF THE MEDITERRANEAN AND BLACK SEA DI VENEZIA
Sala Squadratori, Arsenale Marina Militare.
Con l’esibizione del Plotone Alta Rappresentanza e della Banda Musicale, la Marina Militare ha aperto ieri mattina in Piazza San Marco a Venezia i lavori del “10° Regional Seapower Symposium of the Mediterranean and Black Sea” Forum Marittimo internazionale che si concentra sulla Sicurezza dei Mari nell’area del “Mediterraneo Allargato” per fornire risposte adeguate alle nuove sfide che, originate o provenienti dal mare, portano i loro effetti sulla sicurezza e sul benessere di tutti.
“Unire le forze e cercare di individuare una linea di azione comune per stabilizzare il Mediterraneo”- ha dichiarato il Capo di Stato Maggiore, Ammiraglio Giuseppe De Giorgi ieri mattina – “ci incontriamo per affrontare questo tema, siamo 50 stati, dagli Stati Uniti, alla Francia, all’Inghilterra e anche la Cina. Un evento molto importante che affronteremo con un approccio pragmatico per individuare delle linee d’azione da proporre ai nostri governi”.
I lavori del Simposio continueranno fino al 23 ottobre nella rinnovata Sala Squadratori dell’Arsenale di Venezia.Nella giornata di oggi interverranno il Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti e il Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Claudio Graziano.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here