Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Chi l’ha visto?: riusciremo a trovare i “ragazzi” di Robe di Kappa?

Chi l’ha visto?: riusciremo a trovare i “ragazzi” di Robe di Kappa?

252
kappa
Robe di Kappa è alla ricerca dei due modelli che da 50 anni rappresentano il marchio, celebre in tutto il mondo.

L’azienda di abbigliamento sportivo Robe di Kappa, in occasione dei suoi 50 anni, cerca i due ragazzi, schiena contro schiena, divenuti simbolo del marchio.

L’immagine di due giovani modelli, posizionati schiena contro schiena e ripresi in controluce, fu scelta cinquant’anni fa come logo di un marchio italiano di abbigliamento sportivo destinato a diventare uno tra i più famosi nel mondoLa Robe di Kappa, storico brand rilanciato da Marco Boglione, che nel 1995 ha acquisito il Maglificio Calzificio Torinese, l’anno prossimo festeggia il mezzo secolo di vita e per farlo in grande stile sta tentando di rintracciare e far rincontrare i due ex ragazzi che nel 1968 posarono per lo shooting fotografico.

Impresa non facile, perché dei due si sono completamente perse le tracce e dagli archivi di BasicNet, il gruppo di Boglione di cui fa parte la Robe di Kappa, non saltano fuori i nominativi. I due erano stati ingaggiati da un’agenzia, ormai chiusa, per una campagna di costumi da bagno, ma l’amministratore delegato del Maglificio Calzificio Torinese di allora, Maurizio Vitale (ideatore in seguito di campagne che fecero scandalo come quelle per Jesus Jeans), aveva proposto in azienda quegli scatti come logo per lanciare il nascente marchio Robe di Kappa.

E ora in azienda si stanno dando da fare per trovare i due misteriosi protagonisti, che oggi dovrebbero avere entrambi una settantina d’anni: «Ci avevamo provato una volta a cercarli molto tempo fa – ha raccontato Boglione – ma era complicato. Forse adesso con i social network e i motori di ricerca potremmo farcela».

Da dire ancora che il ragazzo era stato contattato negli anni ’80, ma poi non se ne era più saputo nulla, mentre di lei si sono completamente perse le tracce e il fotografo che scattò la celebre immagine è morto diverso tempo fa. Se avete informazioni utili, fatevi avanti…

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here