Home Notizie Articoli di Cronaca Sequestrate ad un veneziano armi bianche non denunciate

Sequestrate ad un veneziano armi bianche non denunciate

374
Sequestrate ad un veneziano armi bianche non denunciate

Sequestrate ad un veneziano armi bianche non denunciate.
Nella giornata di ieri, personale del Commissariato di Marghera svolgeva alcune verifiche domiciliari nei confronti di coloro che risultano essere titolari di licenza di detenzione armi al fine di riscontrarne la regolarità ed il rispetto delle prescrizioni in materia e del relativo munizionamento.
All’interno dell’abitazione di B.G., veneziano di 74 anni e residente della cittadina, erano regolarmente detenute un revolver Smith & Wesson, una pistola semiautomatica CZ, una pistola semiautomatica Steyr, un fucile con meccanismo a pompa Browning, una pistola semiautomatica Rug ed un revolver Simonis.
Riguardo alle stesse, armi venivano verificate le condizioni di custodia ed il corrispondente munizionamento, così come risultante agli atti del Commissariato di via Cosenz: nessuna irregolarità veniva ravvisata.
Il personale operante riscontrava altresì che attaccate sulle pareti dell’abitazione erano esibite diverse armi bianche in ordine alle quali nessuna licenza era stata rilasciata e precisamente: una baionetta marca CZ con lama avente lunghezza 18 cm, una baionetta marca CZ anche questa con lama superiore a 18 cm, una baionetta con lama avente lunghezza 25 cm, una sciabola tipo Shashika russa con caratteri cirillici, un pugnale marca Camillus tipo stiletto con doppio filo e punta aguzza con lama di lunghezza 31 cm.
Le armi di cui non era stata presentata alcuna denuncia di detenzione venivano poste sotto sequestro e custodite presso gli uffici del Commissariato di Marghera. Il detentore è stato indagato in stato di libertà

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here