Home Video Gallery Servizi Cronaca Baby Gang: sassi contro un treno ad alta velocità

Baby Gang: sassi contro un treno ad alta velocità

300

Treno ad alta velocità è stato colpito da dei sassi tirati da una baby gang. Hanno rotto tre finestrini, fortunatamente non ci sono stati feriti tra i passeggeri

Paura su un treno ad alta velocità proveniente da Milano e in arrivo a Mestre. Una sassaiola ha rotto tre finestrini, fortunatamente non ci sono stati feriti tra i passeggeri. Sulla zona dell’evento sono state inviate subito due pattuglie della Sezione Polfer di Mestre che, dopo aver bloccato le vie di accesso a un’area in zona Gazzera, hanno fermato 6 ragazzini i quali, alla vista degli agenti, hanno tentato di nascondersi tra la vegetazione.

Impauriti e vistosi scoperti, i predetti, di età variabile tra i 7 e i 13 anni, hanno dichiarato che pochi minuti prima, per gioco, avevano iniziato a fare una gara per vedere chi riusciva a colpire i treni in transito, con i sassi raccolti lungo la massicciata. Fortunatamente i ragazzini sono stati bloccati subito dopo essere andati a bersaglio al primo colpo, provocando i danni di cui sopra… altrettanto fortunatamente la velocità del treno in quella tratta era particolarmente ridotta cosicché i vetri rotti non hanno ferito alcun viaggiatore, ma è fin troppo evidente che un gioco ingenuo poteva portare conseguenze ben più gravi. Gli episodi che raccontano di “giochi” sui binari, che spesso sfociano purtroppo in epiloghi tragici, sono in continua crescita.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here