Home Notizie Articoli di Cronaca San Donà di Piave: minorenne urta e minaccia un anziano

San Donà di Piave: minorenne urta e minaccia un anziano

867
San Donà di Piave

Weekend di intensi controlli per i Carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave. Le “gazzelle” del 112 si sono concentrate prevalentemente nel comune di San Donà per contrastare il fenomeno dei reati contro il patrimonio ed il traffico di sostanze stupefacenti. Controlli effettuati anche dalle pattuglie della locale Stazione per monitorare quegli obiettivi sensibili dove è maggiore la presenza di stranieri provenienti dalla zona Balcanica e dall’Est Europa. Numerose sono state le persone identificate. Durante uno di questi controlli, la sera del 24 gennaio, una pattuglia dell’Aliquota radiomobile della suddetta compagnia, notava, che nei pressi di via 13 Martiri, una persona anziana era intenta ad inveire contro un adolescente in bici. Identificato l’anziano questi raccontava che poco prima era stato colpito dal ragazzo con la bici che sfrecciava a forte velocità sul marciapiede e che sempre quest’ultimo, dopo averlo urtato, era sceso dal velocipede per affrontarlo con modi alquanto minacciosi. Il ragazzo quindi al rifiuto di esibire i propri documenti di riconoscimento e comunque di fornire le proprie generalità veniva accompagnato presso la caserma di Via Carbonera per identificazione. Durante queste fasi, l’adolescente, minorenne, visibilmente alterato e poco collaborativo, proferiva minacce nei confronti dei militari intervenuti, ribellandosi con veemenza, scalciando ed agitando le braccia e procurando quindi, ad uno dei due Carabinieri, un trauma distrattivo ad un dito della mano che successivamente necessitava di cure al locale pronto soccorso. Una volta in caserma ed identificato, alla presenza dei genitori, il minorenne veniva denunciato per i reati di Violenza o Minaccia a Pubblico Ufficiale, Resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità ed affidato quindi alla custodia dei genitori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here