Home Video Gallery Servizi Cultura e spettacolo Roberto Venerando: ideatore di “ritroviamoci in piazza”

Roberto Venerando: ideatore di “ritroviamoci in piazza”

1403

Ideatore dell’evento ritroviamoci in piazza Roberto Venerando anche quest’anno ha intenzione di ripetere l’evento che ha riscosso un grande successo.

Roberto Venerando era un comune dentista ma ha avuto un idea, quasi per caso, di ricreare in Piazza Ferretto la magia e l’unione di amici e conoscenti come negli anni 80 e 90.

Così Venerando ha lanciato la sua idea utilizzando i social network ed ha riscosso un enorme successo riuscendo a riempire piazza Ferretto. Così lui vuole ripetere quest’idea anche ad ottobre, lui dichiara che non era tanto convinto dell’idea perché se una cosa riesce bene è difficile ripeterla.

Venerando pensa già che non sarà come lo scorso anno, ma non si sa mai. Venerando ha visto delle persone rivedersi dopo 30 anni, purtroppo la vita con l’andare del tempo ti fa allontanare dalle amicizie dell’infanzia e dell’adolescenza.

Gli altri organizzatori lo imploravano di riorganizzare l’evento, l’idea era quella di coinvolgere un pò tutti.

Il programma e le novità

I Deejay saranno quattro e si esibiranno in un palco concesso dal comune che sarà inserito tra la fontana e il Palazzo del re. Inoltre hanno capito che questo evento fa ha attirato popolarità in città e Venerando ha parlato con l’assessore Paola Mar e essa ha dichiarato di essere molto soddisfatta del risultato.

Quest’anno ci saranno delle novità, tutto sarà animato dalla musica, band e Deejay. Quest’anno sarà presente la banda cittadina, qui a TeleVenezia è stato ospite il direttore della banda, quando nel gruppo erano presenti solo tre persone, ora il gruppo si è riempito e hanno raggiunto 30 persone.

La banda ha chiesto a Venerando che canzone avrebbe potuto eseguire e allora lui ha deciso che sarebbe stato un sondaggio online a decidere. Così ha vinto la canzone: Lionel Richie – All Night Long, oltre a questa traccia ne verranno eseguite altre e ci saranno altre sorprese.

Un altra delle tante novità, rispetto all’anno scorso, è che il comune ha permesso di mettere musica fino a mezzanotte. Alle 19:00 ci sarà un preludio con Bruna Malaguti che intratterrà le persone fino all’arrivo e alla presentazione della banda.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here