Home Video Gallery Servizi Economia e società Rispettare Venezia con Matteo Secchi

Rispettare Venezia con Matteo Secchi

1195

Matteo Secchi ha iniziato una campagna per rispettare Venezia.

Matteo Secchi, fondatore di Venessia.com, con la campagna #respectVenice sul tenere la destra “keep right, please” mentre si cammina per la città lagunare. La campagna #respectVenice” sull’Idea di Secchi e del suo gruppo, successivamente essa è stata inglobata nella campagna del comune di Venezia #EnjoyrespectVenice.

In questo momento l’assessore Paolo Mar è in visita in Cina per condividere in quelle zone il nuovo hashtag. Il progetto per il gruppo Venessia.com prevede molte altre cose, oltre a mettere cartelli per strada.

Una in particolare viene in mente a Secchi, l’idea di inserire un codice di comportamento  per i turisti all’interno dei siti internet per l’affitto di appartamenti. Così nel momento in cui i turisti effettuano la prenotazione gli arrivi un codice di comportamento da stampare.

Secchi continua dicendo che ci vuole un maggiore controllo del territorio da parte della forze dell’ordine che devono far rispettare le regole ai turisti.

Rispetto al passato che la stagione dei visitatori durava principalmente l’estate ormai la stagione dura tutto l’anno. Anche se i prezzi degli appartamenti si abbassano nei periodi di bassa stagione il numero di turisti è sempre come i livelli estivi.

Anche Secchi è d’accordo con le parole di Caberlotto di Generazione 90 che ai locatori conviene più affittare ai turisti che agli studenti. Così gli studenti di Ca’ Foscari o IUAV sono costretti a trovare appartamenti a Treviso e Padova per studiare a Venezia.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here