Home Video Gallery Servizi Cronaca Rinforzi dall’esercito inviati a Mestre

Rinforzi dall’esercito inviati a Mestre

250

A Mestre arriva l’esercito per rispondere all’emergenza droga per la partita letale di eroina.

A causa dei nove morti per la partita letale, il capo della Polizia Franco Gabrielli ha deciso in inviare a Mestre 100 uomini dell’esercito. Dal 25 settembre i 100 militari di supporto si tratterranno a Mestre, con lo scopo di sgominare la droga che ha portato la morte di 9 persone.

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro aveva richiesto più forze al ministro dell’Interno Marco Minniti e con il patto dell’Arsenale i rinforzi sono arrivati. Il modello per sconfiggere lo spaccio di droga è infatti l’espulsione, dei posti sono riservati agli ex cie per gli spacciatori in attesa di espulsione.

La polizia lo dice da tempo che molti arresti diventano inutili dopo appena qualche giorno dal rilascio.

Il dirigente del commissariato di via Ca’ Rossa, Eugenio Vomiero, ha chiesto alla popolazione di continuare a segnalare episodi sospetti

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here