Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo MusicNews: Rihanna, Robbie e Manhattan Transfer

MusicNews: Rihanna, Robbie e Manhattan Transfer

326
Rihanna interpreta la show girl aliena Bubble nel nuovo film di Luc Besson "Valerian e la città dei mille pianeti".

Un film con Luc Besson per Rihanna, un nuovo progetto con demo e inediti per Robbie Williams, che sarà in Italia in concomitanza con i Manhattan Transfer.

Rihanna ha postato su Instagram un video in cui, facendo ricordare la Liza Minnelli di “Cabaret”, indossa bombetta, body e tacchi alti, il look sexy di Bubble, la show girl aliena che interpreta in “Valerian e la città dei mille pianeti“, space opera di Luc Besson, atteso nelle sale il prossimo 21 settembre. La cantante barbadoregna, protagonista della pellicola insieme a Cara Delevingne e Dane DeHaan, si è dichiarata onorata di aver lavorato con uno dei registi contemporanei più iconici del genere fantasy-fantascienza. 

Robbie Williams, invece, ha annunciato la pubblicazione entro l’anno del secondo volume di “Under the radar”, raccolta di demo e inediti vari non inclusi nei dischi “regolari”, che come il precedente del 2014, sarà venduto attraverso il suo sito ufficiale. Un lavoro in cui Robbie si metterà a nudo, come mostra in questo video.

«È una raccolta di canzoni di cui sono estremamente orgoglioso ma che non ho incluso nei precedenti album. Avrei dovuto farlo, sono incredibili, ma ci si può perdere dietro a cose come “Devo scrivere una hit o tutti muoiono!”. Un sacco di grandi canzoni si perdono quando stai dietro a questa mentalità: eccole.». Intanto la promozione dell’ultimo album lo porterà il 14 luglio allo Stadio Bentegodi di Verona, il 15 al Lucca Summer Festival e il 17 luglio al Collisioni Festival di Barolo.

Gli stessi giorni scelti dai Manhattan Transfer per festeggiare i loro 45 anni di carriera in Italia: Cheryl Bentyne, Alan Paul, Janis Siegel e Trist Curless (che ha preso il posto di Tim Hauser) si esibiranno il 14 luglio a Pescara, il 15 a Rovigo e il 17 luglio a Cosenza. Con alle spalle dieci premi Grammy e milioni di dischi venduti in tutto il mondo, i Manhattan Transfer continuano a essere uno dei gruppi vocali più innovativi al mondo. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here