Home Notizie Articoli di Cronaca Ragazzo beccato a rubare nel cassonetto degli abiti usati

Ragazzo beccato a rubare nel cassonetto degli abiti usati

438
abiti usati

I Carabinieri di pattuglia della Stazione di Vigonovo notavano un ragazzo che si stava introducendo quasi con metà del corpo all’interno di uno dei cassonetti per la raccolta di abiti usati di proprietà di una cooperativa sociale di Padova, sistemato in una delle piazze del paese. Il ragazzo di origine nigeriana residente a Padova in regola con il permesso di soggiorno, veniva controllato e trovato in possesso di un bastone con il terminale ad uncino, attrezzo con il quale stava tentando di asportare gli abiti usati contenuti nel cassonetto.
Ai militari il ragazzo riferiva di aver perso il lavoro e di aver bisogno di vestiti per se e per la propria famiglia e figli e di non sapere come fare. I militari accompagnavano il ragazzo in caserma che veniva identificato e denunciato in stato di libertà per il tentativo di furto ma nel contempo uno dei militari spiegava al giovane che non aveva mai avuto problemi con la giustizia ma che si trovava in difficoltà economiche a causa della perdita del lavoro che se avesse avuto bisogno di vestiti avrebbe dovuto chiederli e non rubarli e di contro gli consegnava alcuni suoi indumenti e scarpe.
Il ragazzo lasciava la caserma dei Carabinieri ringraziando il giovane Carabiniere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here