Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Puff Daddy, la star che più si è arricchita nell’ultimo anno

Puff Daddy, la star che più si è arricchita nell’ultimo anno

139
0
Puff Daddy è il personaggio dello spettacolo e dell'intrattenimento che ha avuto l'anno più redditizio di tutti.

Forbes ha pubblicato la classifica dei guadagni annuali delle star dello showbiz e dell’entertainment mondiali, guidata dal rapper-imprenditore Puff Daddy.

Puff Daddy (o Diddy, come si fa chiamare ultimamente) è il “Paperon de’ Paperoni” dello spettacolo e dell’intrattenimento mondiale! Lo annuncia la rivista specializzata Forbes, attribuendogli un guadagno di 130 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi, in posizione d’onore quella che è considerata la stella dell’anno appena trascorso, Beyoncè, che con l’album “Lemonade” e il “Formation World Tour” ha incassato 105 milioni.

Forbes aveva già incoronato Puff Daddy (o Diddy, comunque il vero nome è Sean Combs) qualche mese fa come il rapper più ricco al mondo, basandosi sui patrimoni dichiarati, per la settima volta consecutiva. La sua fortuna ammonta a 820 milioni di dollari, provenienti più da attività imprenditoriali che non dalla semplice musica: la maggior parte degli introiti di Daddy, nello scorso anno, deriva infatti dalla vendita della sua linea di abbigliamento, stimata 70 milioni. A cui si aggiunge la partnership con la vodka Diageo Ciroc e il suo “Bad Boy Family Reunion Tour”.

La primadonna, Beyoncé, in dolce attesa di un paio di gemellini, ha nettamente surclassato il marito Jay-Z, il quale portando a casa “solo” 42 milioni di dollari è al 55/mo posto nella graduatoria di Forbes, che vede al terzo la “mamma” di Harry Potter, J.K. Rowling con 95 milioni, uno in più rispetto a Drake, mentre ne ha raggranellati 93 il quinto classificato, e primo sportivo del lotto, la stella del Real Madrid Cristiano Ronaldo.

Unico collega del portoghese in top ten è il cestista Nba LeBron James, al decimo posto con 86 milioni di dollari, due in meno degli 88 guadagnati dai Coldplay, in ottava posizione grazie al successo mondiale di “A head full of dreams”. La coppa del più anziano la vince Paul McCartney, 74 anni e 54 milioni in saccoccia che gli permettono di conquistare un onorevole 32/mo posto. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here