Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Pubblicato il video di Giusy Ferreri “Partiti adesso”

Pubblicato il video di Giusy Ferreri “Partiti adesso”

577
E' uscito il video di "Partiti adesso", il singolo di Giusy Ferreri che sta scalando le classifiche di vendita.

Pubblicato il video di “Partiti adesso”, nuovo singolo di Giusy Ferreri che rischia di diventare un tormentone come “Roma-Bangkok”, a cui strizza l’occhio.

Quello che sta diventando “l’ultimo successo” di Giusy Ferreri, “Partiti Adesso”, ha un video capace di mettere per immagini tutto il senso di libertà che solo un viaggio “on the road” riesce a far provare. Strizzando un po’ l’occhio alle atmosfere rievocate in “Roma-Bangkok”, il tormentone dell’estate 2015 che l’ha vista protagonista insieme a Baby K, vengono messi in scena diversi viaggi in macchina: con un partner e con le amiche, in solitaria e con una bambina, forse una speranza, visto che ha da poco annunciato la sua gravidanza, ma non ancora il sesso del nascituro.

Il video di “Partiti Adesso”, pubblicato oggi, è girato da Gaetano Morbioli, che ha già lavorato con le più grandi popstar italiane, da Tiziano Ferro a Laura Pausini e con la stessa Ferreri ai tempi de “La Scala (The Ladder)” e “Il mare immenso“, mentre il pezzo è stato scritto da Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti:  «Un brano spensierato, giovane, fresco e attuale -ha raccontato Giusy – Me la sono immaginata come una canzone da cantare a squarciagola durante un lungo viaggio in macchina, che sia per una vacanza all’insegna del divertimento, oppure per un viaggio di lavoro, o per uno di quei viaggi di ricerca che, a volte, ti cambiano la vita».

Sempre sul tema del viaggio, la cantante ha voluto specificare che l’arrivo di un bambino è stato al tempo stesso desiderato e inaspettato: «Se il destino ha voluto che questa vita arrivasse a me, mio figlio si adeguerà al mio stile di vita. Sarà sicuramente un cambiamento e ci attrezzeremo, ma io avrei adorato vivere sempre in viaggio fin da piccola, sognavo addirittura di vivere in una casa mobile, come quelle del circo. Con lui o lei sarà un viaggio ancora più divertente perché sarà un viaggio artistico».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here