Home Notizie Articoli di Cronaca Presto attivo il sistema di videosorveglianza in cimitero di Jesolo

Presto attivo il sistema di videosorveglianza in cimitero di Jesolo

473
cimitero di Jesolo

«Il sistema di videosorveglianza per il controllo di furti e manomissioni che purtroppo avvengono nel cimitero di Jesolo ad opera di ignoti è già stato installato ed è in fase di avvio la registrazione delle immagini e il successivo controllo da parte della polizia locale. Comprendo il disappunto di chi è vittima di queste azioni ai limiti del vandalismo, ma proprio per questo voglio rassicurare i cittadini e confermare che l’amministrazione si è fatta carico di questo problema e abbiamo messo in programma questo intervento che è stato realizzato dalla Jesolo Patrimonio e che a breve la videosorveglianza sarà attiva per prevenire altre azioni di questo genere e dissuadere chi manifesta così poco rispetto per gli altri».

Roberto Rugolotto, assessore ai Lavori Pubblici, risponde in questo modo alla richiesta dei cittadini che anche nei giorni scorsi hanno lamentato il ripetersi di furti di fiori dalle tombe e nel contempo ricorda che l’impegno dell’amministrazione comunale per la cura del cimitero di Jesolo si rinnova costantemente, sia attraverso i servizi di manutenzione assicurati dalla Jesolo Patrimonio, sia attraverso progetti di riqualificazione che prevedono la costruzione di un forno crematorio in un’area appositamente riservata e la predisposizione in un campo dell’area cimiteriale storica di una quarantina di tombe di famiglia a “sepolcro”, capaci di accogliere ognuna quattro o sei salme. Operazioni tutte che risponderanno alle richieste e ai bisogni delle famiglie e concorreranno ad ottimizzare l’utilizzo degli spazi nel cimitero.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here