Home Video Gallery Servizi Cronaca Pordenone, la telefonata choc del marocchino

Pordenone, la telefonata choc del marocchino

606

 
Sentite la telefonata choc al 112 in cui il cittadino marocchino Abdelabi Lamar che ha uccio la moglie e la figlioletta di sei anni e mezzo a Pordenone, confessa il crimine. Il tono è agghiacciante comincia con: “Buonasera ho ammazzato mia moglie e mia figlia”. Prima rispondono i carabinieri, poi quando una pattuglia della polizia competente nella zona era già per strada, lo intrattiene un altro operatore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here