Home Notizie Articoli di Economia e società Un ponte commerciale sopra la stazione di Mestre

Un ponte commerciale sopra la stazione di Mestre

398

Il fondo immobiliare austriaco MTK ha proposto il progetto di un ponte commerciale sopra la stazione che separa Mestre e Marghera.

Il fondo, circa una ventina di giorni fa, ha depositato in Comune e presso la Rete Ferroviaria italiana, il progetto per finanziare la realizzazione della nuova piastra della stazione. Si tratta di un’infrastruttura imponente che sovrasta il lungo fascio di 14 binari tra via Piave e via Ulloa, unificando in altezza Mestre a Marghera.

La realizzazione del progetto è ben avviata, con i costi a carico dei privati come delineato dal sindaco Brugnaro. Architetto del progetto è Luciano Parenti, lo stesso che aveva firmato la lavorazione degli alberghi in via Ca’Marcello.

Nel lavoro pensato da Parenti il ponte supera i binari creando un passaggio tra Mestre e Marghera che riqualifica l’intera area. «Il progetto comprende la riqualificazione dell’ingresso della stazione e una piastra sopraelevata che sposta i viaggiatori dagli attuali tunnel di collegamento ai binari ad un percorso sopraelevato, sullo stile della stazione Tiburtina, facendoli transitare per una galleria commerciale».

All’interno di questo spazio sono segnati anche una pista ciclabile e almeno altri ventiquattro spazi commerciali. Ora si tratta solo di attendere gli sviluppi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here