Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Pirata della strada investe una donna mentre cammina sul ciglio della strada

Pirata della strada investe una donna mentre cammina sul ciglio della strada

2287
Pirata della strada

Donna investita da un’auto mentre cammina sul ciglio della strada. L’auto del pirata della strada fugge ma viene identificata dalla Polizia Locale grazie alle telecamere di sicurezza

Investita da un’auto pirata mentre cammina sul ciglio della strada. La scena viene ripresa e registrata dalle telecamere di sicurezza che aiutano la Polizia Locale ad identificare l’autore e a denunciarlo. Come avvenuto circa una settimana fa in via Aquileia all’altezza di piazza Trieste sono state le telecamere installate per la videosorveglianza dall’amministrazione comunale a ricostruire quanto accaduto sabato pomeriggio in via Colombo a Jesolo poco dopo le 17. Una donna stava camminando lungo il ciglio della strada quando una Mercedes di colore nero l’ha urtata facendola cadere a terra e si è poi data alla fuga riportando la rottura della calotta dello specchietto retrovisore destro.

La Polizia Locale, allertata dalla sala operativa, è giunta sul posto con una pattuglia e dopo aver ascoltato la testimonianza della vittima, nel frattempo condotta al pronto soccorso dove le sono state riscontrate ferite guaribili in 30 giorni, ha recuperato la calotta dello specchietto e preso visione delle registrazioni della telecamera di sorveglianza più vicina installata poco distante, cioè sul ponte Cavetta.

Tra le 17 e le 17.10 viene chiaramente ripresa una Mercedes di colore nero provenire da via C. Colombo con direzione via Roma Dx e da lì a poco ritornare in senso contrario. Dalle immagini non si riconosceva chiaramente il numero della targa ma il modello e le caratteristiche dell’auto è stato riconosciuto da un agente della Polizia Locale come un veicolo in sosta spesso in una via del paese. Dopo aver effettuato una verifica con la Motorizzazione Civile una pattuglia si è recata nella via dove spesso era stata notata la Mercedes scura che effettivamente si trovava parcheggiata in sosta proprio di fronte all’abitazione del proprietario.

Lo specchietto era danneggiato e quindi non c’erano dubbi che si trattasse del pirata della strada che poco prima aveva investito senza fermarsi la donna in via Colombo. Giunti sul posto con una seconda pattuglia gli agenti della Polizia Locale hanno quindi suonato alla porta del proprietario della Mercedes che ha ammesso di essere l’investitore. Per lui è scattata la denuncia per omissione di soccorso, oltre al sequestro dell’auto e al ritiro della patente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here