Home Notizie Articoli di Economia e società Orange Fiber: la start-up che ha vinto il premio ELLE

Orange Fiber: la start-up che ha vinto il premio ELLE

489
Orange Fiber

Orange Fiber: la start-up che crea tessuti vitaminici ed eco sostenibili dalle arance.

Orange Fiber è la start-up italiana che ha vinto il premio “ELLE Impact2 Award” del 2016. ELLE Italia e Le Comptoir de l’Innovation, società globale di social investment, si sono uniti per lanciare un nuovo premio internazionale a supporto dell’imprenditoria sociale femminile. Orange Fiber andrà così a rappresentare l’Italia al concorso internazionale che proseguirà a Parigi. La premiazione si è svolta ieri presso la filiale hub di Piazza Cordusio 4
a Milano.
Soluzioni d’avanguardia, rigorosamente al femminile, per un’economia sostenibile. Con questi criteri sono state selezionate le cinque migliori idee innovative della prima edizione italiana di Elle Impact2 for Women.
Il premio ha come obiettivo quello di incoraggiare le imprese sociali guidate da donne e di supportarle nel loro sviluppo attraverso finanziamenti e consulenze personalizzate. Orange Fiber è appunto un progetto innovativo messo a punto da due donne determinate: Adriana Santonocito- l’idea- ed Enrica Arena- la voce. Ha già ricevuto moltissimi premi, come la Creative Business Cup, Adott-Up, 3enta 4anta ed altri.
Adriana ed Enrica vogliono cambiare la faccia dell’industria e della moda chiudendo il cerchio produttivo della loro stessa terra, la Sicilia: dalle 700.000 tonnellate di sottoprodotto creato dall’industria di trasformazione agrumicola italiana ogni anno, Adriana ha pensato di trarre un tessuto. Un tessuto eco sostenibile e con proprietà cosmetiche in quanto vitaminico; un tessuto bellissimo che nasce dagli scarti, una nuova moda con i piedi per terra là dove per tanti c’era solo una arancia. Si tratta del primo tessuto prodotto da agrumi al mondo. A Parigi, Orange Fiber concorrerà con le proposte provenienti da altri Paesi nel mondo.
Ha ricevuto il premio Intesa Sanpaolo, che partecipava alla premiazione con ELLE, di €5.000 e, come le altre finaliste, un pacchetto di servizi e strumenti messo a disposizione da Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative per supportare l’attuazione e lo sviluppo dell’idea innovativa.
La Giuria, selezionata da Elle Italia, era composta da nove donne che si sono contraddistinte non solo nella loro attività, ma per avere sempre avuto un occhio di riguardo per l’empowerment femminile: Danda Santini, direttrice ELLE e presidente della giuria; Roberta Cocco direttore Corporate Social Responsibility e National Development Microsoft; Paola Dubini professore associato di Economia Aziendale, direttore del corso di laurea in Economia per le Arti, la Cultura e la Comunicazione (CLEACC) e docente senior dell’area Strategia – SDA Bocconi; Elena Jacobs responsabile Corporate Image di Intesa Sanpaolo; Angela Missoni imprenditrice e direttrice creativa Missoni; Claudia Parzani, partner studio legale Linklaters e presidente di ValoreD; Debora Rosciani giornalista economica de Il Sole 24 ore, conduttrice della trasmissione di Radio 24 Cuore e Denari; Carla Sangiorgio Responsabile Corporate Communications Unilever; Cristina Tajani Assessore del Comune di Milano per lo Sviluppo economico, Politiche del lavoro, università, moda e design.

Date un occhio qui Orange Fiber! #wearorange

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here