Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Nuovi video per Katy Perry e Lana Del Rey

Nuovi video per Katy Perry e Lana Del Rey

219
0
Katy Perry e Lana Del Rey si sono incontrate sul red carpet degli Echo Awards del 2012, a Berlino.

Pubblicati nelle ultime ore i nuovi attesi video di Katy Perry, per il singolo “Chained to the rhythm”, e Lana Del Rey, protagonista della clip di “Love”.

Montagne russe con carrelli che si sganciano e fanno un salto nel vuoto, giostre che lanciano in aria le persone e case che precipitano a terra: il video di “Chained to the rhythm“, il nuovo singolo della popstar californiana Katy Perry, è ambientato in un inquietante luna park del futuro.

La clip, con regia di Mathew Cullen, ha fatto il suo debutto in rete e anche se il parco giochi sembra quasi una ricostruzione digitale, (in effetti alcune giostre sono state realizzate con il computer), in realtà si tratta di un vero luna park: il Six Flags Magic Mountain, di Los Angeles, già scenario in passato di diversi film. Alla fine del video compare anche Skip Marley, nipote di Bob, che ha registrato una parte della canzone.

Di tono fantascientifico, ma anche vintage, è anche la nuova proposta di Lana Del Rey per il singolo “Love” apripista del suo quinto album, che non ha ancora una data di pubblicazione. Nel filmato si alternano immagini in bianco e nero, che vedono protagonista la cantante con un look anni ‘60, a scene dai colori più caldi, che ritraggono invece coppie di giovani innamorati alle prese con un viaggio intergalattico.

Il filmato è stato diretto da Rich Lee, già collaboratore di Eminem, Maroon 5 e Alicia Keys, mentre la traccia audio era arrivata sul web pochi giorni fa, anticipata da una serie di misteriosi cartelloni pubblicitari apparsi per le strade di Los Angeles. Negli ultimi anni Lana Del Rey si è imposta come una delle artiste più influenti grazie a brani dal sapore malinconico e a un look patinato ispirato a quello delle dive del cinema degli anni ’50 e ’60.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here