Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Novità: il giovane Riki e l'”anziana” Alexia

Novità: il giovane Riki e l'”anziana” Alexia

438
0
Riki, Riccardo Marcuzzo, prima della finale di "Amici" e del primo instore tour, pubblica il suo Ep d'esordio.

In attesa della finale di “Amici”, è uscito l’Ep d’esordio di uno dei protagonisti, Riki, mentre Alexia si è regalata un nuovo singolo per i suoi 50 anni. 

E’ uscito “Perdo le parole”, l’Ep d’esordio di Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, il cantautore fra i protagonisti di “Amici”, al debutto con sette inediti, un “best of” dei suoi brani scritti finora che unisce pezzi estivi (“Polaroid” e “Balla con me”) ad altri più sensuali (“Sei mia” e “Replay”), passando per le ballate (“Perdo le parole”, “Ti luccicano gli occhi” e “Diverso”).

Riki si è aggiudicato il primo posto su iTunes, con tre singoli (“Sei Mia”, “Diverso” e “Perdo le Parole“) che hanno subito raggiunto la vetta della classifica dei brani più scaricati. Del resto, durante il suo percorso ad “Amici”, sfida dopo sfida, Riccardo ha conquistato il pubblico del talent, come ben dimostra il numero di fan sui suoi social network.

«Se c’è stato un momento in cui sono rimasto davvero senza parole – spiega Riki – è stato quando abbiamo iniziato a lavorare concretamente a questo progetto. “Perdo le parole” è il sogno della mia una vita. Il prossimo obiettivo sarà quello di incontrare i miei fan». Lo farà dal 29 maggio, dopo la finale del programma di Maria De Filippi, con un instore tour che lo porterà in tutta Italia.

Alexia, invece, compie 50 anni e si regala un album di inediti in uscita a settembre, anticipato dal singolo “Beata gioventú” che è dedicato a tutte le età della vita, essendo un’istantanea sui giovani d’oggi, ma anche il personale storyboard dell’artista raccontato in cinquant’anni di vita vissuta. 

Alessia Aquilani, in arte Alexia, nata il 19 maggio 1967 a La Spezia, dal suo debutto (una ventina di anni fa) a oggi ha venduto oltre cinque milioni di dischi in tutto il mondo, conquistando otto Dischi d’Oro e due di Platino.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here