Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo NewMusic: torna Luis Fonsi

NewMusic: torna Luis Fonsi

137
luis fonsi
Un frame del video del nuovo singolo di Luis Fonsi (con Demi Lovato) "Échame la culpa", in arrivo nelle radio.

Dopo l’incredibile successo mondiale, Italia compresa, di “Despacito”, Luis Fonsi ci riprova con il nuovo singolo “Échame la culpa”, in arrivo nelle radio.

“Échame la culpa” è il nuovo singolo di Luis Fonsi, che dopo aver conquistato gli Stati Uniti e il Sud America sbarca da venerdì 8 dicembre nelle radio italiane. L’artista dell’anno, l’uomo dei record che ha trasformato un tormentone estivo (stiamo parlando, per quei pochi che ancora non lo sapessero, di “Despacito”) nella canzone capace di entrare nella storia della musica internazionale, prova il raddoppio con un brano che in poco tempo ha raggiunto la vetta di iTunes in più di 40 paesi, la #2 posizione del Spotify Viral Chart e la Top10 della Global Spotify Chart.

Ma non è tutto, il video è stato il più visto nelle prime 24 ore e ad oggi ha totalizzato quota 183 milioni di views oltre ad essere il secondo video più visto in Italia su Vevo. Nel frattempo Luis Fonsi, che stasera sarà tra i protagonisti di “Music”, il programma di Paolo Bonolis in onda su Canale 5, si gode le sue tre nomination ai prossimi Grammy Awards: Record of the year, Song of the year e Best pop duo/group performance.

Insomma, non può che essere positivo il bilancio di questo 2017 per Luis Fonsi, l’artista di Porto Rico cresciuto in Florida che con “Despacito” ha stravolto ogni previsione: solo in Italia è stato il primo singolo a ricevere la certificazione di Diamante (oltre 500 mila copie tra download e streaming) da quando esiste il sistema ufficiale Top Of The Music di Fimi/Gfk, rimanendo al #1 della relativa classifica di vendita per 14 settimane consecutive, oltre a essere stato tra i brani più programmati dalle radio del nostro paese per oltre sei mesi e aver raggiunto il vertice in tutte le altre graduatorie da Spotify a iTunes, da Tim Music a Shazam. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here