Home Video Gallery Raccomandata Espresso Napoli: baby pusher gestiti dalle mamme

Napoli: baby pusher gestiti dalle mamme

252
0

Baby pusher, ricostruito l’organigramma del clan degli Elia: minori anche per consegnare la droga. 42 persone sono state arrestate dai Carabinieri di Napoli

Si parla di bambini, ma non bambini qualunque. Il caso di Napoli: si servivano di bambini per confezionare dosi di cocaina o come baby pusher per spacciare droga la rete del clan camorristico degli Elia, smascherata dalle indagini dei carabinieri di Napoli sfociata in un’ordinanza di custodia cautelare per 45 persone, eseguita martedì mattina.
E’ stato così ricostruito l’organigramma del clan che controlla gli affari illeciti nel centro di Napoli dalla zona del “Pallonetto a Santa Lucia”, tra piazza del Plebiscito e via Santa Lucia, a ridosso del lungomare, del Borgo Marinari e di via Partenope.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here