Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Montalbano batte se stesso in tv!

Montalbano batte se stesso in tv!

235
Ennesimo grande successo di pubblico, ieri sera in televisione, per il commissario più popolare d'Italia!

Nuovo record di ascolti in tv per il secondo episodio inedito del “Commissario Montalbano” in onda ieri sera su Rai1, che ha già pronte ben otto repliche.

Record storico per “Il Commissario Montalbano”: ieri sera, l’episodio “Come voleva la prassi” è stato visto, su Rai1, da 11.268.000 telespettatori pari al 44.1% di share: dati da Guinness per la fiction che da quasi vent’anni intrattiene il pubblico con casi appassionanti e un protagonista affascinante, carismatico, enigmatico, ma sopratutto umano.

I nuovi capitoli della saga – andati in onda lo scorso 28 febbraio e ieri sera –  hanno presentato il commissario più popolare d’Italia sotto nuove vesti: più oscuro, tormentato e “sull’orlo di un abisso”, come lo aveva definito il suo creatore Andrea Camilleri.

E se pensate che due episodi a stagione siano troppo pochi per la fiction di Rai1, non temete: dalla prossima settimana, la rete ammiraglia del servizio pubblico sfornerà repliche a ritmo continuo, in fin dei conti raccolgono sempre milioni di spettatori e visto il grandissimo successo quest’anno si raddoppia: dalle consuete quattro riproposte previste, si passa a otto prime serate del lunedì, dal 13 marzo al primo di maggio.

Si partirà da due “repliche inedite”, cioè dai due episodi mai ritrasmessi in televisione perché sono andati in onda per la prima volta l’anno scorso: “Una faccenda delicata” e “La piramide di fango”. A seguire alcuni titoli delle stagioni precedenti: “La vampa di agosto”, “Le ali della sfinge”, “La pista di sabbia”, “La luna di carta”, “L’età del dubbio” e “La danza del gabbiano”.

“Il Commissario Montalbano” è una serie intramontabile, ma telespettatori e lettori sanno che un giorno, non molto lontano, dovrà terminare: Andrea Camilleri ha già scritto l’ultimo libro in cui Salvo dirà addio ai suoi fan, ma il suddetto romanzo è custodito gelosamente in una cassaforte, e per ora non vedrà la luce.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here