Home Video Gallery Servizi Cronaca Monica Busetto ricorre in cassazione

Monica Busetto ricorre in cassazione

362

Gli avvocati di Monica Busetto: troppi elementi contraddittori nell’inchiesta condotta dalla polizia di Venezia

I legali di Monica Busetto hanno presentato ricorso contro la condanna all’ergastolo emessa dalla corte d’appello per la loro cliente. Secondo gli avvocati ci sono troppi elementi contraddittori nell’inchiesta condotta dalla polizia nell’indagine sull’omicidio di Lida Tafi Pamio, l’anziana uccisa nella sua abitazione il 20 dicembre 2012.

In un documento di 120 pagine i difensori della donna mettono in discussione le prove e gli indizi raccolti. Non riconoscono infatti valore alla prova principale, ovvero la catenina d’oro spezzata trovata a casa sua, e secondo i legali le tracce di sangue non sono sufficienti per dare sentenza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here