Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Miss Italia: il bilancio della prima selezione

Miss Italia: il bilancio della prima selezione

853
Miss Italia

Le selezioni di Miss Italia come uno spettacolo: nel teatro Vivaldi, dove le ragazze delle Prefinali sfilano da ieri davanti alla commissione tecnica presieduta da Enrico Lucherini, si è sentito cantare, anche al suono di una chitarra (Giuliana Ferraz), recitare (Arianna Ceravone), si è visto ballare, ma soprattutto si sono ascoltate le presentazioni delle ragazze, che quest’anno hanno tutto il tempo di ‘raccontarsi’, soltanto raramente sollecitate dalla giuria. A cuore aperto, le storie personali (“lasciata dal fidanzato, cerco a Miss Italia una forma di riscatto…”), le ambizioni, molte certezze. Pochissime coloro che si emozionano interrompendo la presentazione. Due grandi schermi ai lati del palco offrono ai giurati il primo piano delle concorrenti in una specie di provino televisivo. Sempre presente Patrizia Mirigliani, accanto alle “sue” ragazze in un momento così importante del loro cammino a Miss Italia. Le miss liguri hanno intenso esprimere la loro gratitudine per tante attenzioni con un … barattolo di pesto alla genovese appositamente preparato per la patron.
L’intera giornata è oggi dedicata alla sfilata davanti alla giuria tecnica delle 136 miss non esaminate ieri. Per le altre, servizi fotografici e impegni vari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here