Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo “Il Signore del Bosco” è la maschera più bella del Carnevale di...

“Il Signore del Bosco” è la maschera più bella del Carnevale di Venezia 2017

11530
0
Carnevale di Venezia 2017

Carnevale di Venezia 2017: Il concorso si è concluso domenica 26 febbraio 2017. Eva Riccobono, Presidente della Giuria ha premiato una splendida e affascinante maschera dedicata alla natura e interpretata dal signor Luigi di Como

“Il signore del bosco”, una splendida e affascinante maschera dedicata alla natura e interpretata dal signor Luigi di Como ha vinto oggi pomeriggio, domenica 26 febbraio 2017, il concorso La Maschera più Bella che si è concluso sul placo di piazza San Marco. 40 le maschere hanno sfilato nella finalissima davanti alla giuria presieduta da Eva Riccobono, modella, attrice e conduttrice televisiva italiana già madrina della Mostra del Cinema di Venezia nel 2013.

«Vengo a sfilare con una maschera diversa dal 1986 – ha raccontato il signor Luigi dopo la proclamazione – Non sfilo per vincere ma per esserci a questo Carnevale bellissimo e unico al mondo».

«La maschera vincitrice era tra le mie preferite fin dall’inizio per il suo messaggio dedicato alla natura nei confronti della quale l’uomo dovrebbe fare pace in questo mondo – ha detto la presidente Riccobono – Tornare a Venezia è sempre una gioia immensa per me, qui ho concepito mio figlio, a questa città sono legata da ricordi bellissimi e sono molto grata al direttore artistico Marco Maccapani per l’invito ad esserci». Eva Riccobono domani sera sarà presente anche alla serata conclusiva del concorso per l’elezione della Maria dell’Anno 2016 come madrina delle 12 ragazze tra le quali una giuria tecnica sceglierà la vincitrice.

A comporre la giuria che ha votato La maschera più bella erano presenti oggi sul palco Alessio Aldini, storico parrucchiere di fama internazionale, Lorenzo Cutuli, importante designer nel campo teatrale e operistico, i fratelli Lorenzo e Anna Marconi, famosi per la maestria nel creare oggetti d’arte nel loro laboratorio di Senigallia e maschere pluripremiate del nostro contest, Katrhin Wetzel, designer di moda e accessori, grande collezionista d’arte e famosa jet setter, Francesco Briggi, titolare dell’Atelier Pietro Longhi che da 20 anni è punto di riferimento per gli estimatori del lusso e del pezzo unico, Stefano Nicolao, titolare della omonima sartoria dalla quale escono i costumi che vestono l’Angelo del Carnevale di Venezia.

Ma il Carnevale di Venezia e le botteghe dell’officina artigiana di piazza San Marco dedicata alla Vanità resteranno aperte anche domani, lunedì 27 febbraio 2017, perchè il palcoscenico ospiterà dalle 11.00 alle 17.00, il concorso della Maschera più bella ma nella versione dedicata ai bambini la giornata dedicata ai bambini. Le maschere dei più piccoli si mescoleranno nell’atmosfera delle botteghe artigianali e nella musica e dalle 12.30 alle 14.30 sfileranno in passerella, sfidandosi a colpi di costumi, maschere e parrucche nel doppio appuntamento giornaliero per poi scegliere il vincitore nel pomeriggio.

Sempre domani, alle ore 17.00, l’atteso concerto dei Glay, fra le band giapponesi di maggior successo in patria. Fondato nel 1988 ad Hakodate da Takuro (chitarrista) e Teru (cantante) mentre frequentavano le scuole superiori, la band compone principalmente canzoni di genere rock, ma lungo la loro carriera si sono avvicinati a molti stili diversi come il visual kei, il reggae, il gospel e molti altri. Si stima che, dagli esordi fino all’inizio del 2008, il gruppo abbia venduto 28 milioni di copie dei trentanove singoli e 23 milioni di copie dei quattordici album, per un totale di 51 milioni di dischi (37,8 milioni dei quali nel solo Paese del Sol Levante

A seguire il DJ Set (ore 17.30) di Purple Mash, dj e producer veneziano. Amante della scena clubbing europea fin dalla giovane età, propone sonorità prettamente Electro, house ed Acid. Gran finale (ore 18.30) con il famoso DJ e musicista di fama internazionale Matteo Ceccarini. Compagno della top model Eva Riccobono, fashion sound designer produce molte colonne sonore per sfilaye, musiche per video e negozi, e per molti brand del lusso.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here