Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo CineMiti: tornano Mary Poppins, “Il gladiatore” e… John Holmes

CineMiti: tornano Mary Poppins, “Il gladiatore” e… John Holmes

246

La Disney ha diffuso il primo trailer della nuova Mary Poppins, attesa nei cinema il prossimo Natale, a giugno invece “Il gladiatore” torna al Circo Massimo, con l’orchestra, mentre oggi ricorre il 30/mo anniversario della morte di John Holmes.

La tata più amata di sempre torna al cinema a Natale nel nuovo film Disney “Il ritorno di Mary Poppins”, con protagonista Emily Blunt, diretta da Rob Marshall (QUI il primo trailer ufficiale). Il film è ambientato a Londra durante la Grande Depressione degli anni ’30, 24 anni dopo l’originale: Michael Banks lavora nella stessa banca in cui lavorava suo padre e vive ancora nella stessa casa con tre figli, mentre Jane combatte per i diritti dei lavoratori. E quando subiscono una perdita personale, Mary Poppins ritorna magicamente nella loro vita.

Il film originale ha vinto cinque Oscar, nel 1965, come – 35 anni dopo, nel 2000 – “Il gladiatore” di Ridley Scott che l’8 e il 9 giugno tornerà al Circo Massimo: il kolossal interpretato da Russel Crowe sarà proiettato in alta definizione su schermo gigante di oltre 20 metri accompagnato da una formazione di 200 musicisti e coristi dell’Orchestra Italiana del Cinema. QUI il trailer e QUI i biglietti.

l’Orchestra Italiana del Cinema, primo ensemble sinfonico dedicato esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore, ha già accompagnato i primi due primi capitoli della saga di J. K. Rowling, “Harry Potter e la pietra filosofale” nel 2016 e “Harry Potter e la camera dei segreti” nel 2017.

Un orchestra accompagna anche Elio e le Storie Tese in un’esibizione del 2009 in cui cantano anche “John Holmes”, la canzone dedicata al primo pornoattore a passare alla storia, diventando una sorta di mito. John Holmes morì 30 anni fa, il 13 marzo 1988, stroncato dall’Aids, ma la sua carriera aveva già iniziato a declinare da tempo per problemi di droga e a causa di una clamorosa accusa di omicidio plurimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here