Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Luca Zaia inaugura la Fiera del Rosario a San Donà di Piave

Luca Zaia inaugura la Fiera del Rosario a San Donà di Piave

650
Luca Zaia

Luca Zaia presente all’inaugurazione delle fiere insieme a molti altre personalità pubbliche

Sarà il governatore Luca Zaia a tagliare il nastro della nuova edizione della Fiera del Rosario di San Donà di Piave. La Fiera del Rosario è comunemente conosciuta come “Le Fiere”: termine che include tutto quello che succederà in città nei giorni 30 settembre e 1 e 2 ottobre, tra eventi in centro e Campionaria d’Autunno in via Pralungo. Il Governatore in più occasioni ha dimostrato il suo attaccamento a manifestazioni come quella di San Donà, garantendo la sua presenza anche quando ricopriva la carica di Ministro.

L’inaugurazione è prevista per le 9.30, all’ingresso dei padiglioni di via Pralungo, previsti anche altri rappresentanti dello Stato. Inoltre ha dato la sua adesione il sottosegretario all’economia e alle finanze Pierpaolo Baretta.

“La presenza di tutte queste autorità – commenta il presidente Ascom San Donà-Jesolo, Angelo Faloppa – è l’ulteriore conferma di come questo sia uno degli appuntamenti fieristici più importanti del territorio e non solo e di come ci sia la massima attenzione da parte dell’economia e delle istituzioni”

Al taglio del nastro naturalmente il sindaco di San Donà di Piave Andrea Cereser. Sono stati invitati i sindaci di tutti i comuni del Veneto Orientale, quindi Prefettura, Questura, rappresentanti della regione del Veneto e delle forze dell’ordine.

L’inaugurazione

La madrina dell’inaugurazione sarà Linda Pani, una ragazza veneta di Mogliano Veneto (Tv). Eletta Miss Equilibra e #MissItaliaSocial ottima alla finale di Miss Italia del 9 settembre, disputata a Jesolo.

Il Brindisi

Il brindisi di apertura della rassegna, previsto per sabato mattina, sarà scandito dal Bellini della famiglia Canella (che in uno spazio racconterà la sua storia). Ascom anche in questo modo ha voluto valorizzare una eccellenza della città, diventata patrimonio nazionale.

L’esposizione di via Pralungo

Duecento espositori distribuiti in un’area di 15.000 metri quadrati al coperto e altri 3.000 metri quadrati all’esterno. Riscosso il successo dopo quello ottenuto nell’anno, un intero spazio dedicato alla ristorazione, con il ritorno, dei panificatori e dei macellai.

In quest’area ci saranno seminari (domenica, alle 9.45, il convegno “Il pane fresco: per un forno di qualità”), degustazioni di vini, valorizzazione della ristorazione nei suoi vari segmenti.

A proposito dello show cooking da ricordare che domenica alle 13 ci sarà Miss Italia chef e terza classificata alla finale di Miss Italia 2017, Samira Lui.

Lunedì, alle 18.30, ospite d’eccezione Andy Luotto: attore, cantante, conduttore televisivo e cuoco statunitense naturalizzato italiano, attivo nella televisione italiana fin dalla metà degli anni settanta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here