Home Notizie Articoli di Economia e società Lido di Venezia, esenzione del pagamento ZTL per gli autobus turistici

Lido di Venezia, esenzione del pagamento ZTL per gli autobus turistici

811
ZTL per gli autobus

Con una delle delibere approvate nei giorni scorsi dalla Giunta comunale, sono state modificate le “Norme di applicazione delle tariffe ZTL bus”, con l’esenzione dal pagamento del lasciapassare alla ZTL per gli autobus con destinazione alberghi del Lido, previa dimostrazione della prenotazione presso una struttura del Lido e con obbligo di transito sulla nave traghetto.
‎”Abbiamo stabilizzato una norma – prima rinnovata di anno in anno non senza complicazioni – che viene incontro alle esigenze dei turisti e degli albergatori del Lido” spiegano l’assessore e prosindaco del Lido, Paolo Romor, l’assessore al bilancio, Michele Zuin, l’assessore alla mobilità e trasporti Renato Boraso e l’assessore al turismo Paola Mar.
“Non potevamo non tener conto dei costi aggiuntivi per le tariffe del ferry-boat, sopportate dagli autobus che raggiungono il Lido – proseguono gli assessori – e che rischiavano di rendere meno conveniente un soggiorno nell’isola”.
‎La delibera si inserisce all’interno delle azioni svolte in questi primi sei mesi dall’amministrazione Brugnaro volte al rilancio della vocazione turistica del Lido, che ha trovato ulteriore determinazione nell’avvio del progetto per il recupero del “buco” e del Palazzo del Casinò.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here