Home Notizie Articoli Sportivi La vittoria del Mogliano Rugby contro l’Aquila

La vittoria del Mogliano Rugby contro l’Aquila

471
La vittoria del Mogliano Rugby contro l'Aquila

La vittoria del Mogliano Rugby contro l’Aquila
L’AQUILA – I biancoblu riescono finalmente a cancellare lo zero in classifica espugnando il Fattori de L’Aquila. Partita dai due volti che ha riservato un secondo tempo sorprendentemente incerto, grazie ai padroni di casa che non hanno mai mollato ed a un lungo passaggio a vuoto di Mogliano, che dopo aver raggiunto il bonus mete ha decisamente avuto un calo di concentrazione preoccupante. Cinque punti conquistati con tre mete nel primo tempo e due nel secondo, ma molti punti subiti e la paura fino al calcio di punizione finale di Barraud, di poter essere addirittura raggiunti dai neroverdi, che avrebbero meritato di conquistare almeno un punticino di bonus difensivo. Nella prima frazione un Mogliano ordinato allungava nel punteggio con una buona prestazione in mischia chiusa e nelle altre fasi statiche. Anche la difesa funzionava a dovere e non concedeva spazio ai tentativi dei giocatori di Mercier. Buona anche la risalita del campo con azioni alla mano. Nella ripresa, ancora una buona partenza con azioni corali che portavano alla seconda marcatura personale di Marco Zanon, in quello che è stato il suo esordio ufficiale in Campionato con Mogliano. Buona anche la prestazione del pilone fijano Taniela Koroi, sia in chiusa che in campo aperto, peccato per il giallo frutto di una foga eccessiva che ha coinciso anche con l’inizio del peggior momento dei biancoblu. Occorre dire che il gioco è stato anche enormemente spezzettato per tutta una serie di infortuni che hanno colpito i giocatori di casa, e la cosa non ha certamente aiutato a mantenere alto il ritmo della gara. Alla fine di tutto, l’obiettivo principale non è stato mancato, e da una lunga trasferta come quella in terra Abruzzese era la cosa principale da ottenere. Occorrerà ovviamente evitare in futuro che cali di tensione come quelli visti oggi si possano ripetere.

Ezio Galon: “Non sono soddisfatto, mi aspettavo qualcosa di più dai miei ragazzi. Portiamo a casa comunque un risultato positivo, ma è appunto una delle poche cose positive della giornata. La partita da un punto di vista tecnico è stata mediocre, non è questo il livello che vorrei vedere in campo e per il quale lavoriamo duramente in settimana. Non voglio parlare dei singoli, però sono contento per Marco Zanon, ha fatto il suo lavoro ma all’esordio è riuscito a marcare due mete, che un’ottima cosa. Complimenti a L’Aquila, in certi momenti ha meritato quasi più di noi. Adesso pensiamo a lavorare ancora di più”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here