Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo La Mostra del Cinema di Venezia, giorno 10

La Mostra del Cinema di Venezia, giorno 10

301
Un fotogramma di "Hannah" di Andrea Pallaoro, con Charlotte Rampling, ultimo film italiano in gara a Venezia.

Ultimo giorno di gara alla Mostra e ultimo italiano in competizione: “Hannah” di Andrea Pallaoro, abbinato al francese “Jusqu’a la garde” di Xavier Legrand.

Alla Mostra del Cinema, l’ultimo giorno di programmazione dei film in concorso, prima dell’assegnazione del Leone d’Oro di domani, vede la presentazione del quarto e ultimo candidato italiano: “Hannah”, di Andrea Pallaoro, tutto costruito su Charlotte Rampling, una donna che perde la sua identità e non riesce ad accettare la realtà che la circonda.

Un’escalation di violenza, soprattutto psicologica, caratterizza invece l’altra pellicola in gara “Jusqu’a la garde“, dell’esordiente francese Xavier Legrand, che racconta la battaglia di una coppia per la custodia del figlio. Quest’ultimo film, secondo alcuni degli addetti ai lavori, potrebbe sparigliare gli equilibri fin qui immaginati per il toto-Leoni, che vede in prima fila “Mektoub, My Love: Canto uno” di Abdellatif Kechiche, “Three Billboards Outside Ebbing, Missouri” diretto da Martin McDonagh, “The shape of water” di Guillermo Del Toro, “The Leisure Seeker” del nostro Paolo Virzì e “Lean on Pete” di Andrew Haigh.

Anche se mai come quest’anno la composizione della giuria guidata da Annette Bening e la varietà stilistica dei titoli in concorso rendono davvero difficile fare previsioni. Probabili outsider: “La Villa” di Robert Guédiguian, “Sweet country” di Warwick Thornton e “Ammore e malavita” dei fratelli Manetti. 

Tra le odierne proposte fuori concorso, c’è “Piazza Vittorio”, il documentario di Abel Ferrara girato nel cuore di Roma, dove la piazza del titolo è diventata il simbolo di un quartiere multietnico, raccontato dal regista statunitense attraverso volti e storie, problemi e contraddizioni.

Altra perla non in gara è “Zhuibu”, di John Woo, che racconta la vicenda di un onesto avvocato, costretto a seguire un caso di omicidio, finché le prove raccolte indicano lui come il responsabile. Sapendo di essere stato incastrato, fugge per scoprire la verità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here