Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Endorsement della Crusca per Lorenzo Baglioni

Endorsement della Crusca per Lorenzo Baglioni

503
lorenzo baglioni
Il video de "Il congiuntivo", che potrebbe portare Lorenzo Baglioni a Sanremo, nel ramo Nuove Proposte.

C’è anche l’Accademia della Crusca fra i sostenitori di Lorenzo Baglioni (non parente di Claudio!) aspirante Nuova Proposta al prossimo Sanremo.  

Oltre alla gioia di essere tra i 16 finalisti che – il prossimo 15 dicembre su Rai Uno – a Sarà Sanremo si sfideranno per ottenere uno dei sei posti disponibili al Festival di Sanremo 2018, Lorenzo Baglioni può ora vantarsi di essere stato citato dall’Accademia della Crusca per il suo brano “Il Congiuntivo”La prestigiosa istituzione, che raccoglie studiosi ed esperti di linguistica e filologia della lingua italiana, ha infatti condiviso ieri su Facebook una spiegazione dettagliata sull’uso corretto del congiuntivo, inserendo come immagine di presentazione un estratto dal video della canzone di Baglioni.

Classe 1986, Lorenzo Baglioni nasce come attore comico, molto apprezzato sia sul web che all’interno della trasmissione “Colorado Cafè”, ma da qualche tempo scrive canzoni con testi ironici e intenti didattici, come nel caso del brano con cui concorre per partecipare al Festival, ma anche “Le Leggi di Keplero” e “La trigonometria spiegata da un rapper”, che è stata anche scelta per lo spot della Fiesta.

Al contrario di quanto si potrebbe pensare, Lorenzo non è parente dell’omonimo Claudio, Direttore Artistico della prossima rassegna canora nazionale, come confermato da lui stesso ironicamente su Facebook: «Forse è giunto il momento di togliere dallo stato whatsapp la battuta “Nipote di Claudio”, che potrebbe creare qualche fraintendimento». E sempre sui social, Lorenzo ha scritto: «Ogni secondo in italia vengono sbagliati 79 congiuntivi, è ora di dire basta! Tutti insieme possiamo cambiare le cose: condividi il video, e aiutaci a portare il congiuntivo a Sanremo».

Il video del brano è all’ottavo posto tra le tendenze di YouTube e ha già superato le 120mila visualizzazioni, un traguardo che potrebbe preludere a una vittoria che lo porterebbe sul mitico palco del Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2018.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here