Home Notizie Articoli di Economia e società Jesolo “Bandiera Verde”: premiata dai pediatri perché adatta ai bambini

Jesolo “Bandiera Verde”: premiata dai pediatri perché adatta ai bambini

922
Bandiera Verde

Jesolo premiata dai pediatri italiani con la “Bandiera Verde”. Oltre alle spiagge che la “Bandiera Blu”, esistono anche quelle che hanno conquistato la “Bandiera Verde” che indica una classifica per le spiagge migliori per i bambini. Ed ancora una volta Jesolo centra questo importante obiettivo che evidenzia da una parte le caratteristiche “naturali” della località (come l’acqua bassa vicino alla riva o la sabbia pulita ed i fondali bassi) e dall’altra i servizi (vedi i bagnini per la sicurezza, strutture pensate per la famiglia ed i ragazzi, iniziative ed intrattenimenti, fino all’eccellenza delle strutture ricettive dedicate, ovvero i Family Hotel).
“E’ un riconoscimento che va a premiare l’impegno profuso anno dopo anno dalla città, in tutte le sue componenti, per garantire a tutti i nostri ospiti, a cominciare dalle famiglie, una vacanza da ricordare. Famiglie che rappresentano la componente più importante del nostro mercato e di conseguenza delle nostre attenzioni e del nostro lavoro”, è il commento dei presidenti di Associazione Jesolana Albergatori e Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice, Massimiliano Schiavon e Giovanni Simonetto.
Queste le dichiarazioni dell’assessore all’ambiente, Oltello Bergamo. “Questo riconoscimento premia il grande lavoro che questa amministrazione sta svolgendo per rendere sempre più accogliente e fruibile la spiaggia di Jesolo. I bambini come le famiglie sono un target di riferimento al quale sono destinate varie iniziative legate alla cultura del rispetto e della cura dell’ambiente naturale che ci circonda. Progetti che, in futuro, saranno implementati e migliorati per raggiungere una sempre maggior eccellenza che non solo confermi la bandiera verde ma renda il nostro litorale migliore e unico nella sua offerta”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here