Home Notizie Articoli di Economia e società Jesolo: Ascom, rinnovata la la collaborazione con le forze dell’ordine

Jesolo: Ascom, rinnovata la la collaborazione con le forze dell’ordine

496
Jesolo

Jesolo: rinnovata la collaborazione tra le forze dell’ordine e gli imprenditori del “Mondo della Notte”. Un incontro tra le parti in Confcommercio

Collaborare per garantire una vacanza tranquilla alle migliaia di persone che scelgono Jesolo. E’ una sorta di patto di ferro che si rinnova, quello tra le forze dell’ordine e l’Ascom, in questo caso con tutti gli imprenditori che rappresentano il mondo della notte: una collaborazione tra “cittadino e chi è chiamato a tutelarlo”, per una città sempre più sicura.

E’ questa la chiave di lettura dell’incontro che si è svolto ieri, nella sede di Confcommercio di via Aquileia, organizzato dalla stessa associazione e che ha visto presenti (in grande numero) gli imprenditori “della notte”, ovvero dei principali locali e attività di Jesolo, e dall’altra i rappresentanti delle forze dell’ordine: il vice Questore aggiunto, Vincenzo Maruzzella, il capitano dei Carabinieri, Dario Russo, ed il comandante della Polizia locale, Claudio Vanin.

“Creiamo l’occasione per avvicinare i nostri associati alle forze dell’ordine per una collaborazione sempre più proficua – ha premesso il presidente di Confcommercio, Angelo Faloppa – per il bene dei nostri turisti, naturalmente degli stessi imprenditori e più in generale dell’immagine della città”.

“E’ uno spirito di collaborazione che nel tempo ha già dato dei buoni frutti – gli ha fatto eco il delegato comunale, Alberto Teso – anche con l’amministrazione comunale, affrontando insieme delle problematiche che poi sono andate risolvendosi”.

Da parte loro, i rappresentanti delle forze dell’ordine hanno sottolineato come siano già iniziate (e saranno sempre più sviluppate e intensificate) operazioni interforze. Assicurato che saranno garantiti i rinforzi anche per questa estate (indicativamente dal primo luglio al 31 agosto) nello stesso numero della scorsa. Gli imprenditori della notte sono stati invitati a rivolgersi sempre a società serie, che possono realmente rappresentare un aiuto. Così come sono stati inviti a rivolgersi sempre alle forze dell’ordine per qualsiasi problema, proprio nello spirito della collaborazione.

Da parte sua il comandante Vanin ha anticipato che sarà ampliata la videosorveglianza sul territorio, mentre sull’arenile, oltre al contrasto dell’abusivismo commerciale, verrà potenziato anche quello contro lo spaccio di stupefacenti (“Per il mese di maggio già programmate dodici uscite”). Teso ha poi confermato la decisione di Confcommercio di aderire anche per la prossima estate al progetto “Off Limits” dell’Ulss 4”, di fatto contro lo sballo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here