Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Jay Z lancia il nuovo “4:44”

Jay Z lancia il nuovo “4:44”

184
Il poster che annuncia il nuovo disco di Jay Z, il marito (e padre dei figli) di Beyoncé, in uscita il 30 giugno.

Il neo papà dei due gemelli regalatigli dalla moglie Beyoncé, Jay Z, scioglie il mistero creato da settimane negli Usa annunciando l’uscita del nuovo album. 

Beyoncé lo ha reso nuovamente papà, questa volta di due gemelli, da pochi giorni e per festeggiare il lieto evento il rapper Jay Z (al secolo Shawn Corey Carter) ha annunciato l’imminente uscita di un nuovo album, a quattro anni dal precedente “Magna Carta Holy Grail“: si intitola “4:44” e sarà disponibile dal 30 giugno in esclusiva su Tidal, il famoso servizio di streaming di cui lui stesso è tra i proprietari.

Di “4:44” si parlava da settimane negli Stati Uniti, senza che nessuno sapesse di cosa si trattasse: erano infatti usciti manifesti pubblicitari (uno a Times Square, a New York), pubblicità e video online che erano volutamente poco chiari e misteriosi.

L’annuncio dell’uscita del disco è stato accompagnato da un breve video in cui si vede l’attore premio Oscar Mahershala Ali che veste i panni di un pugile. «Letter to my dad that I never wrote, Speeches I prepared that I never spoke, Words on a paper that I never read, Prose is never penned, they stayed in my head» («Le lettere a mio padre che non ho mai scritto, le parole su carta che non ho mai letto, la prosa che non ho mai composto, sono rimasti nella mia testa»), rappa Jay Z nella clip.

Di recente Jay Z si è guadagnato un posto nella storia, almeno quella della musica, per essere stato il primo rapper a entrare nel Songwriters Hall of Fame, il museo virtuale dedicato ai più importanti autori di canzoni dell’industria musicale statunitense. A rendergli omaggio è stato addirittura l’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama: in un video messaggio proiettato durante la cerimonia che si è svolta a New York, Obama ha detto che lui e Mr. Carter «si capiscono».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here