Home Notizie Articoli di Cronaca Vigili del fuoco, diversi interventi nella notte nel veneziano

Vigili del fuoco, diversi interventi nella notte nel veneziano

398

Diversi gli interventi che nella notte hanno impegnato i vigili del fuoco tra cui l’incendio di un’imbarcazione in Fondamenta San Girolamo e di un’auto alimentata a gpl a Portrogruaro

Ieri sera poco dopo le 21, al “Villaggio lido del Sole” di Bibione di san Michele al Tagliamento una turista ha segnalato una persona in mare in difficoltà, che chiedeva aiuto. Allontanatasi per chiamare i soccorsi al ritorno non scorgeva l’individuo. I vigili del fuoco di Portogruaro intervenuti anche con il supporto dei sommozzatori e un’imbarcazione di marittima e la capitaneria di porto, perlustravano la zona per diverse ore con esito negativo. Questa mattina le ricerche sono riprese anche con l’ausilio dell’elicottero drago 71 per le ricerche dall’alto.

Alle ore 23.00 circa, i vigili del fuoco intervenivano in via Nenni a San Stino di Livenza per un principio d’incendio di un garage. Le fiamme probabilmente innescate da una lavatrice coinvolgevano delle mensole. Il principio d’incendio è stato prontamente spento dalla squadra di Motta di Livenza.

Alle ore 23.15, i pompieri di San Donà accorrevano in via Paleoveneti a Concordia Sagittaria per l’incendio di un appartamento occupato da una coppia di turisti polacchi al momento assenti. L’incendio subito spento dalla squadra entrata nell’appartamento al secondo piano da una finestra, ha coinvolto una sola stanza, probabilmente innescato da un ventilatore. Danni da fumo all’appartamento. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dell’abitazione sono terminate dopo circa due ore.

Poco prima delle ore 2, i vigili del fuoco di Portogruaro sono intervenuti con due squadre presso l’area di servizio di Fratta Nord per l’incendio di un’auto alimentata a gpl. Illeso il conducente.

Alle ore 4.20, un’auto pompa lagunare interveniva per l’incendio di un’imbarcazione in Fondamenta San Girolamo. I pompieri hanno spento l’incendio evitando l’estensione all’attigua abitazione, la cui facciata è stata annerita dal fumo della barca. Le operazioni di soccorso sono durate circa due ore. Non si esclude l’origine dolosa. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza del luogo sono terminate dopo circa due ore.

Fonte: Vigili del Fuoco

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here